Posts Tagged ‘Paolo Conte’

BLOG D´AUTORE? MA MI FACCIA IL PIACERE…

6 novembre 2007

schtroumpf-vomito.jpg

Sarò anche strano io, ma qualsiasi cosa porti la definizione “d´autore” tende inevitabilmente a farmi schifo e, come il cane di Pavlov, vengo pervaso da un conato di vomito anche essendo totalmente a digiuno, solo al pensiero di dover fruire di cotanta arte.

La canzone d´autore, tanto per dirne una, è cosa terribile, anche perchè per essere tale deve rispondere a dei canoni ben prestabiliti che non riguardano neanche solo essa, ma si riferiscono necessariamente anche al suo interprete o autore. Innanzitutto mettiamo al bando l´allegria, sia nel testo e nella melodia, che nella faccia del cantante. Giusto per rendere bene l´idea, un pezzo sulla diaspora degli armeni cantato da Peppe Servillo (il frontman degli Avion Travel), arrangiato con un bel paio di violini strazianti suonati col seghetto da traforo, è quanto di meglio ci possa essere in giro in fatto di canzone d´autore.

Per i film d´autore, specialmente per quelli italiani, valgono più o meno le stesse regole. Un bel tre ore di storia d´amore partigiana immersa nella fitta nebbia del Po, le inquadrature fisse sulla brughiera e l´irrinunciabile comparsa di una tetta di Monica Guerritore, è film d´autore sputato. Secco.

Decidere se qualcosa è d´autore o meno è compito della critica e della stampa. Poi ovviamente il pubblico fa quello che vuole, ma una buona critica serve sempre, dagli e ridagli gli Avion Travel alla fine  hanno pure vinto un Festival di Sanremo.

I blog, al pari della pubblicità, delle soap opera e del porno, fino a poco fa riuscivano a sfuggire alla definizione “d´autore”, ma ora non più. Adesso, anche nel piccolo Sudtirolo dove vivo, sono spuntati alcuni  blog d´autore nel sito dell´Alto Adige, il quotidiano locale. Certo che, se per essere “d´autore” i blog devono essere come questi, allora siamo a posto, dubitare degli Avion Travel è più che lecito.

Critici e giornalisti, magari sui film e le canzoni riuscirete ancora a darla a bere a qualcuno, ma lasciate perdere i blog. Non è proprio il vostro pane

Annunci

MI FA SCHIFO PAOLO CONTE

13 settembre 2007

cane_brutto.jpg

C´è gente di cui non puoi parlar male, se lo fai ti prendi minimo  del cretino e dopo un po´ che te lo dicono cominci anche a credere che sia vero. D´altronde si sa che una balla ripetuta tante volte diventa una verità, lo dimostra il fatto che la Madonna viene chiamata anche “la vergine Maria”.

Paolo Conte, per esempio. Al massimo puoi dire che Paolo Conte non ti piace, ma non sognarti mai di dire che per te  lui è talmente sopravvalutato da far diventare intoccabili anche i suoi cloni ( Capossela, il cantante degli Avion Travel e altri). Anche gente che non lo ha mai sentito, di Paolo Conte parla sempre bene, si va sul sicuro, l´opinione dominante è che Paolo Conte sia un genio.

Insomma, a me Paolo Conte fa schifo, ma quel che mi da più fastidio è che non lo fa direttamente, ma attraverso interposta persona