Posts Tagged ‘cattiveria’

CONTRO IL LOGORIO DEL NATALE MODERNO, IL RISIKO

26 dicembre 2007

risiko.jpg

Vuoi o non vuoi, questa storia che a Natale si è tutti più buoni prima o poi in testa ti entra. È totalmente illusorio pensare che tutto questo martellamento di buoni sentimenti non lasci tracce in noi, anzi è quasi una forma di presunzione pensare di esserne immuni. E non si tratta di una bontà normale, questa ha la data di scadenza.

Ma a tutto c´è rimedio, e quindi  anche quella subdola bontà fittizia che ti si insinua nel cervello può essere arginata, evitando che la sua tracimazione porti con sè conseguenze nefaste, quando si è troppo buoni si diventa aggressivi. La sera del 25, per ritornare se stessi, niente di meglio che una bella partita di risiko: insulti, infamie, ricatti e cattiveria a gogò.

A natale, anche la blogosfera risente dell´atmosfera buonista, che porta con sè lo spiacevole effetto collaterale del rincoglionimento collettivo: ti bacio, ti abbraccio, ti voglio bene. Anche qui, una bella doccia fredda a base di stronzaggine può portare effetti positivi.

Il corollario di tutto questo è la risikata natalizia dei bloggers bolzanini, l´abbiamo fatta ieri, sera di Natale 2007, e pare che abbia funzionato. Si sono presentati, in ordine di comparizione: la Xeena, accompagnata da Elmar (non è un blogger, ma in ogni cosa ci sono le dovute eccezioni), la Joe, Er Tabella, la Iso ed io in qualità di ospitanti, la Guressa assente giustificata

Dopo una prima partita propedeutica ad uso e consumo di chi non giocava da tempo e di chi non ci aveva giocato mai, si son date polveri al fuoco e fra insulti, parolacce, imprecazioni e sacramentate varie, la partita si è svolta con i dovuti giuramenti di fedeltà durati lo spazio di un giro di dadi.

Ha vinto Xeena, e d´altronde con quel nick da guerriera ed il proverbiale culo dei principianti, un altro epilogo sarebbe stato improbabile. Passata la festa, gabbato lo Santo