CANE CRIMINALE

La logica non dev’essere solo ferrea, ma anche zincata e possibilmente a caldo, altrimenti arruginisce. Confutare queste lapidarie ma allo stesso tempo qualcos’altro parole, sarebbe fuorviante come far finta di rinunciare all’energia nucleare per non dover presenziare ai propri processi. Niente a che vedere col circo, nè acrobata nè mangiatore di fuoco, piuttosto un santo a piedi nudi.

Miley, la mia bovara di Stielike, ha sì commesso dei crimini, ma questi si possono considerare tali solo dal punto di vista delle vittime. Un paio di mesi fa, mentre stavamo potando i luridi meli del socioconcorrente, una vecchietta piangente ci informò che la bovarina aveva appena spezzato il collo a quattro delle sue amatissime galline.

Seppur dubbioso, mi offersi di rifonderle il danno, cosa che infatti è avvenuta. Anche se poi ho scoperto che la vecchietta lasciava razzolare  i di lei volatili sulla strada interpoderale, e la povera Miley aveva solo tentato di sottrarre le galline al pericolo di essere investite dai trattori, mica colpa sua se gli esseri umani le hanno plasmate con un collo così esile, utile solo per sopprimerle con maggiore velocità e minore sofferenza.

La Pasqua ha tanti simboli, c’è la croce, l’agnello e c’è pure il coniglio. La Pasquetta, secondo la ferrea e zincata logica del bovaro di Stielike, razza canina alla quale Miley appartiene, vede questi simboli ridotti di almeno della metà. Non essendo giorno di elezioni e non potendo votare in quanto cane, Miley la crocetta non la poteva proprio mettere. Però, fortunatamente, da una gabbia dei vicini lasciata improvvidamente aperta, proprio oggi è scappato un coniglietto partorito dalla madre appena un mese fa.

Logico che la povera Miley, conoscendo la ricorrenza e vedendoselo passare davanti, non ci abbia pensato su due volte a sbranarselo. Mica poteva andare a torino a far fuori John Elkann

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

15 Risposte to “CANE CRIMINALE”

  1. Ivan Hic Says:

    Complimenti per lo stile narrativo Oscar… come se la cava la bovarina con i piccioni sui tetti?

  2. professor Muschio Says:

    Ma le galline, allora, te le sei portate via, spero!

  3. reditugo Says:

    Quando un principio è inconfutabile, non ci sono santi, anche a volerlo smentire non si trovano altro che argomenti a suo sostegno. E mica paglia, pure roba a livello internazionale. Per dirne una che tutti conoscono: Nello Giovane, 1979, in traduzione simultanea: rùzen no ’l dorme mai.
    Come del resto, non dorme il can che abbaia.
    Se poi vogliamo passare dai princìpi e le teorie alla pratica, basta dire: “can che abbaia non morde” e andare a vedere se intanto che chiude la bocca per finire l’abbaio non è capace anche di infilarti quattro denti nel polpaccio.
    Ma non divaghiamo, e diciamo piuttosto che sotto un profilo strettamente scientifico, in questo caso sono le caratteristiche della sottospecie “di Stielike” a non aver preso ancora bene il sopravvento sulla componente del ceppo di origine “Bovaro di Appenzell”
    In sostanza il tuo cane non ha ancora acquisito quell’atteggiamento filosofico all’esistenza che ne farebbe apprezzare gli agi e le comodità del vivere di rendita oziando, e sogna invece un branco di animali al pascolo e per sé un onesto lavoro da mandriano.

  4. Iso Says:

    Io sono testimone oculare del fatto. La nostra povera Miley si stava mangiando il povero coniglietto, quando l’ho sorpresa stava mangiando le budelle, la testa e la coda era ancora visibile, una scena da Hannibal Lecter.

    L’ho sgridata, ma ormai era tardi, l’Osterhasele era mortissimo.😦

    • reditugo Says:

      Pensiero positivo: in questo modo passarà alla storia come coniglietto di pasqua/Osterhasele.
      L’alternativa era coniglio in umido di ferragosto…🙂

  5. mangrovie Says:

    Era meglio se si mangiava le orrende crocs rosa della Iso (sullo sfondo dietro la lupa “im Schafspelz”…

  6. Oscar Ferrari Says:

    MANGROVIE: ma non sono della Iso, mica tutto quello che è orrendo dev’essere per forza suo…
    ISO: col senno di poi, gli si doveva dare il coniglietto della Lindt, ma ai cani la cioccolata fa male
    REDITUGO: non è del tutto vero, Miley evita accuratamente di calpestare la mandria di asparagi che sto coltivando nell’ultimogenita serra
    PROFESSORE: non grazie, a me le galline fanno schifo, come del resto a tanti altri sex simbols…
    HIC: non lo so, ma per evitare guai, l’anno prossimo a Pasqua le procuro una colomba…

    • reditugo Says:

      Si però le radici saranno state preesistenti all’impianto dell’ultimogenita!? O sono asparagi varietà “di Stielike” anche quelli?

  7. mudadum Says:

    Che bel cane, fa ciò che listinto lo spinge a fare, farei lo stesso ed ho fatto lo stesso quando qualche coglione anti sociale ha provato a comportarsi malamente quando ero li vicino. Berlusca, Bossi, el ùTrota, e tutti i vari parlamentari che non solo contro la Costituzione ma anche contro la morale e contro l’etica sociale .. Se mai doveste Voi trascorrere le vacanze in quel di Sardegna vi consiglio di attraversare la strada sulle striscie pedonali in caso contrario vi ritrovererete una Palio a stritolarvi ed a ripasarre sopre le vostre membra fino ad avere una polpa amorfa da appendere per i piedi o per le ginocchia anche se a Porto Cervo invece che in Piazza Loreto, viva i cani e gli umani istintivi.

  8. mudadum Says:

    Chissà che pensa il tuo cane bovaro del problema Italia Nucleare che non lo sarà per almeno due anni fin quando non gioverà ai BerlusKoniani ed alle tante tangenti FrancoAmeriKane congelate con i referendum. Noi sardi andremo ad esprimerci il 15 ed il 16 Maggio, vorremo un cane come il tuo fuori dai tanti Seggi Regionali per mordere istintivaente chi dovesse passare davanti al seggio direttamente per andare solo al mare invece di decidere per il presente e per qualche migliaio di anni per il futuro, un cane Becero che con le tre teste potesse decidere di mordere in ogni caso e che potesse mandare i desiderosi del nucleare in Giappone o a Chernobyl o nell’inferno dei depositi sanitari italiani con migliaia di scorie nucleari sanitarie, forse è per questo che Veronesi dice che il nucleare non è dannoso, ipocrita e voglioso di poltrone. Vorrei un cane un cane dall’istinto animalsco, un cane molto grosso con la pelliccia come quelli che in Africa chiamano Leone.

  9. ivy Says:

    è vero, esistono cani criminali… ma per lo più è lo stare vicino con padroni rabbiosi, cattivi e più bestiali di loro che li ha resi così… basta cambiare l’umano che hanno vicino e diventano di nuovo cagnolini

  10. Chit Says:

    Secondo me Miley non centra, è tutta colpa dei PM di sinistra…

  11. raymonde Says:

    ehilà! vedo che la qualità del blog dopo anni che non ci capitavo più è rimasta bella alta! complimentoni!

  12. Oscar Ferrari Says:

    RAYMONDE: e vabbè, ma con l’aggiornamento mica tanto…
    CHIT: ne parleremo quando Miley ruberà un furgone…
    IvJ: insomma…
    MUDAMUM: se fosse servito, avrei spedito subito Miley in Sardegna, ma sapevo che sarebbe andata bene …

  13. raymonde Says:

    leggevo da feedreader, mica ho visto le date dei post!! che è successo?😕

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: