PARTITO PER TUTTI. INDICAZIONI DI VOTO

A Bolzano ci sono le elezioni, e anche se il Partito per Tutti a ragione non c’è, qualche stronzata bisogna pur scriverla. Noi speriamo, anzi ci crediamo anzi ne siamo sicuri che i bolzanini non si faranno sfuggire l’opportunità di eleggere un sindaco senza maggioranza e di godersi sei mesi di commissariamento con Mr.Alex alla guida della città. Ma d’altronde, se ancora non si sono totalmente convinti del progetto di annessione alla Svizzera, vuol dire che di imbecilli in giro per Bolzano è ancora pieno.

L’ unico criterio che il PPT ritiene dignitoso per indicare chi votare, chi non votare e se votare o no, è quello dell’utilità alla causa misteralexxiana, l’avere a capo della città un personaggio che è corruttibile solo dalle tre di pomeriggio in poi è senz’altro cosa buona e giusta, anche se magari non proprio fonte di salvezza. Ma bando alle ciance e via con la classificazione

                              VOTO MOLTO UTILE

LISTA GRILLO. Questi hanno promesso che non sosterranno alcuna maggioranza, quindi in teoria più voti prendono, più facilmente si realizza il commissariamento. Sono della bella gente, anche se a me il franciaising politico fa vomitare. Infatti,  a due kilometri di distanza  da Bolzano la lista Grillo è invotabile, e io voto proprio lì.

                              VOTO UTILE

PD.  uno che ha deciso di votare PD vuol dire che ormai ha deciso,  e allora altro non gli puoi dire che almeno sulla riga delle preferenze scriva il nome di Vanja Zappetti, uno in gamba. Stesso discorso per il PDL, se qualcuno ha un nome da segnalare, faccia pure.

COMUNISTI ITALIANI: è giusto che i loro 500 voti li prendano, altrimenti Carlini, il loro segretario, si scogliona e alle prossime elezioni non lo vediamo più predicare l’unità della sinistra avendo già deciso di andare da solo

FREIHEITLICHEN E SÜDTIROLER FREIHEIT: almeno un candidato sindaco di lingua tedesca a Bolzano ci dev’essere, e loro sono gli unici che ce l’hanno. Ed è pure gnocca

                               VOTO INUTILE

RIFONDAZIONE, SOCIALISTI, RADICALI, DI PIETRO, SINISTRA DI VENDOLA. Sono in 5 e c’è un posto a disposizione, massimo due. Lasciate che se la sbrighino da soli. Che vinca il migliore, quello che ha più parenti

SÜDTIROLER VOLKSPARTEI: è il primo partito della città e non presenta un proprio candidato sindaco, avranno anche fatto i loro conti ma una legnatina non gli farebbe male

VERDI: dove stanno all’opposizione si fa un’ottima raccolta differenziata, dove stanno in giunta no.Magari non sarà neanche colpa loro, ma occorre verificare

                               VOTO DANNOSO

UDC E LISTE CENTRISTE IN GENERE. Questi sono i più pericolosi, in nome della governabilità si alleerebbero con chiunque, da evitare a tutti i costi

LEGA. Mai capito che esiste a fare dalle nostre parti. Nel Sudtirolo ampiamente autonomo, sarebbe meglio che lascino fare il loro mestiere a gente che da trent’anni ha ottenuto quello per cui loro si battono inutilmente da venti

                               IL NON VOTO

Per carità, va benissimo, ma allora perchè mai essere arrivati a leggere fin qui?

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

6 Risposte to “PARTITO PER TUTTI. INDICAZIONI DI VOTO”

  1. JOe Says:

    eheh!
    per la prima volta nella mia vita opterò per l’ultima possibilità della tua lista…
    d’altronde…con tutto il rispetto…ma il sindaco di bolzano non vale 12 ore di trenitalia…. anche se si potrebbe aprofittare del costo ridotto del biglietto..che però comporterà un sovraffollamento dei treni che al confronto le sardine sembrano disperse in una prateria.
    Quindi farò proprio la lavativa per una volta. Poi ho appena votato alle elezioni studentesche della mia università e abbiamo fatto crollare i ciellini. il mio dovere civico l’ho fatto.
    ho letto fino qua perchè dovrei studiare ma non ho voglia e colgo ogni occasione per perder tempo :oP ^_________^

  2. enrico r. Says:

    leggere sempre fino in fondo, almeno abbiamo un quadro completo.
    Mi convinco sempre più del non voto, e visti i risultati non sono l’unico

  3. Padre Mariano Says:

    ….devo subito confermare che le indicazioni di voto sono state concordate con l’opposizione interna del partito, quindi condivise!!!

  4. jam Says:

    Con tutte ste possibile sinceramente non capisco chi non vota. Forse vorrebbe che alle elezioni si sfidassero, john jackson e jack johnson, due cloni che hanno studiato nella stessa università, portano le stesse cravatte e frequentano le stesse battone come accade in America??? Io sono per il voto disgiunto. VERDI… un preferenzina a Carine Louvier ci sta, una francese nella terra di Andreas Hofer ci vuole. Un po di laicità perdio. Se uno vota PDL suggerisco la doppia preferenza Holzmann Forest in modo da far proseguire la rissa. Nel PDCI c’è Franco Zadra che è una brava persona, se battesse Carlini sarebbe fantastico. Chi sceglie SEL potrebbe dare una preferenza al grande cuoco Andrea Chiereghin detto Bilo. In RIFONDAZIONE suggerisco Giuliano Gelmo, nella FIONDA DI DAVIDE c’è Giancarlo Ansaloni, in ATHESIS suggerisco Eugen Galasso è troppo pittoresco. In 5 STELLE mi piacciono Verena Segato, Pierluigi Gaianigo e il mitico Fatbard Brami. Nel PD oltre a Zappetti c’è anche Armand Caku. In FORZA BOLZANO Roberto Cemin ha fatto un buon lavoro all’opposizione, nella LEGA la Tomada e Degasperi che forse entro fine legislatura torna dai RADICALI. A proposito nella LISTA BONINO PANNELLA io sceglierei Chiomento, nell’ITALIA DEI VALORI Andrea Gasperi. Direi che la scelta non manca, ci sono un sacco di brave persone. W la democrazia

  5. Mangrovie Says:

    Hoplà! Grazie Oscar di averci messo negli molto utili, ti posso solo dare ragione. Grazie anche a jam per l’appoggio! Dunque, il tallone d’achille, alias fionda di Davide dove lo metteresti?
    Che dici, ci troviamo martedì in radio per uno special-non-stop di analisi del voto???😉

  6. Oscar Ferrari Says:

    MANGROVIE: ma certo, vediamo anche se riusciamo a sforare l’orario
    JAM: è un peccato che cali l’affluenza alle urne, perchè la cremazione è la scelta migliore
    PADRE MARIANO: ocio, che mi sa che sta nascndo la corrente dei muschiotei…
    ENRICO: a non presentarsi, il PPT ha ventuplicato i consensi
    JOE: 12 ore non le vale proprio, anche perchè è solo il primo turno…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: