PRESCRIZIONE BREVE

manette

Agli italiani piace la galera, come una volta piacevano la gogna, la forca e la ghigliottina. A chiederla come pena, magari aiutato dai media che si buttano a pesce sull’emegenza di turno, un bel po’ di gente riesci sempre a tirartela dietro. Certo c’è differenza, c’è la galera progressista e di sinistra invocata e ottenuta per gli evasori, i molestanti e gli stolcheri e c’è la galera reazionaria di destra contro i clandestini e i fumatori di canne.

E poi c’è quella bipartisan, succede di raro ma capita e per poco non ci cascavo dentro. Adesso sui media non le trovi più, ma qualche tempo fa non passava giorno che non ci fosse notizia dell’ubriaco al volante che aveva provocato un incidente. E la politica non tardò molto ad accontentare il popolo bue, furono varate leggi più restrittive. Per fortuna, col mio 0,7 per mille mentre andavo a 45 all’ora, me la sono cavata con due settimane di ritiro patente-corso di riabilitazione alla guida-ripetute visite di controllo con analisi del sangue-condanna penale a cinque giorni di arresto tramutati in ammenda. Era ancora la vecchia legge, ma non è di questo che volevo parlare, volevo fare un post sulla prescrizione breve.

In linea di principio sarebbe sacrosanta, lo stato per giudicarti non può avere un tempo infinito, sei anni devono bastare e strabastare anche in caso di accanimento e dovrebbe valere per qualsiasi reato, dalla strage al vilipendio delle istituzioni, senza eccezioni di alcun tipo. La rivoluzione francese (o chi per lei) ha stabilito che nessuna legge può essere retroattiva, e quindi i processi in corso si farebbero con le vecchie regole, non vedo il verme eppure c’è.

Il verme è la legge che stravolge il principio, il verme è la giustizia che non ha risorse e che perde il suo tempo in stronzate, ma il verme è anche la gente che chiede manette a vanvera

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

27 Risposte to “PRESCRIZIONE BREVE”

  1. reditugo Says:

    Non sarà che in questo ultimo periodo ti senti un po’ “ammanettato”?
    (A proposito come và col braccio? I cachi ancora lì fuori sull’albero non mi sembrano un buon segno.😐 )

  2. pellescura Says:

    prescrizione breve anche per gli ubriachi al volante, si chiamerà “prescrizione beve”

  3. missminnie Says:

    io per i pedofili voterei la ghigliottina, mi sembra adeguata. per esempio, tu per uno che inizia a masturbare la propria figlia a sei mesi che pena daresti? o al nonno che tocca il nipotino di tre anni ?…o ai maiali che vanno in thailandia a scoparsi un maschietto di sette anni?

    sono di sinistra, garantista quando è il caso.

  4. Vincenzo Cucinotta Says:

    Qui, sinistra o destra c’entra poco: il garantismo non può riguardare soltanto i sospettati, deve anche riguardare le vittime. Che soluzione è annullare un procedimento giudiziario dopo un certo termine? In cosa differisce da una pura prescrizione? Quanto meno, chi determina l’annullamento dei termini per negligenza, sia esso cancelliere o magistrato, dovrebbe pagare. Sennò, gli unici che pagano sono le vittime: pensa che queste norme si applicano anche alla giustizia civile!

  5. duhangst Says:

    Le leggi non dovrebbero essere retroattive, ma da quello che ho capito non è questo il caso.

  6. Oscar Ferrari Says:

    DUHANGST: è quello che puzza d’imbroglio
    VINCENZO: ne parlavo in termini di principio, ovvio che con la situazione attuale è cosa improponibile
    MISS MINNIE: è molto complicato affrontare questo argomento, la nostra cultura europea ci impedisce di applicare la pena di morte ma ammette l’ergastolo, che forse è ancora peggio. Mi chiedo come mai i lavori forzati siano spariti come pena…
    PELLESCURA: almeno fino a quando passa la sbronza
    REDITUGO: se vedessi quello che sto facendo con una mano sola, rabbrividiresti. I cachi sono ancora lì per via della raccolta a scalare

  7. nadiaflavio Says:

    Incredibile…la tua auto riesce a fare i 45!!???

  8. Ministro della Vendetta Says:

    Quale miglior argomento per iniziare ad intervenire con il mio nuovo nick, coniato “ad personam” dal Segretario.
    Quindi, pur ringraziando il Segretario, entro subito in cnflitto con una sua affermazione: perchè i processi devono avere un limite di durata? Io sono assolutamente contrario, e questa mia posizione difenderò a spada tratta nelle prossime riunioni del CC del PPT.
    La vendetta è un piatto che, come si dice, va consumato freddo: e cos’è la giustizia, se non una vendetta edulcorata? Quindi che la giustizia abbia il suo corso ed i suoi tempi: ed anzi, più questi sono lunghi, più sarà dolce poi assaporare la vendetta, cioè la giustizia!
    Pensa, poter presentare il conto a qualcuno quando questo ormai dorme tra 2 guanciali: traaaacccc, giustiziaaaaaaa!!!!!!
    E poi penso alle vittime, le quali piuttosto che mai, preferiscono averla tardi!

    • paola Says:

      Ministro non sei credibile, ricordati della Telecom…

      • Ministro della Vendetta Says:

        Ma se son Ministro, cioè se la Giustizia e la Vendetta l’amministro io, allora il discorso cambia! Pensa a Tanzi, che vive tranquillo legato al fatto che giustiza non sarà mai. Io lo lascerei così ancora un pò, e poi un giorno, di colpo, gli darei 30 anni, cioè lo farei uscire dalla galera con i piedi in avanti! Goduriaaaaa!

    • nostrovirgolo Says:

      Siiiiiiiiii! Ministro della Vendetta for president!!! Sai che bello, li faciamo vivere per anni con l’alito caldo della giustizia che soffia loro sul collo, sempre con l’ansia che da dietro la palma maldiviana salti fuori l’agente con le manette spianate, un pò à la Troisi: “Ricordati che devi espiareeeeee…!”

  9. Daniele Verzetti, Rockpoeta Says:

    Il rischio che si applichi anche ai processi in corso esiste anche se una legge con effetto retroattivo o sui procedimenti già in corso non può essere ammissibile. Sappiamo bene perché si vuol fare questo DDL…..

  10. Oscar Ferrari Says:

    MINISTRO: non confondiamo i ruoli, la Vendetta è un atto essenzialmente politico, non sei andato a votare al referendum e quindi per un anno non puoi mangiare caldarroste. La Giustizia abbisogna solo di validi funzionari che sappiano svolgere il loro lavoro che, come ogni altro lavoro è sottoposto a vincoli temporali
    NADIAFLAVIO: bentornato, intanto. Ma certo che li fa, a patto di spegnere la radio e il condizionatore
    REDITUGO: a proposito, ti serve legna?

  11. Bakunin Says:

    A me serve legna!!! Hai del faggio?

  12. Camminando Scalzi Says:

    Non vi preoccupate ragazzi, abbiamo il nuovo capo dell’opposizione:
    il compagno Gianfranco Fini

    http://www.camminandoscalzi.it/wordpress/compagno-fini.html

  13. paola Says:

    Oscar, parli del processo breve? la prescrizione breve è un’altra cosa e per fortuna, almeno quella, al momento, non è all’ordine del giorno.

  14. picchiatello Says:

    ” Mi chiedo come mai i lavori forzati siano spariti come pena…”

    sostituiti dai co.co.pro ect….

  15. Artemisia65 Says:

    Il processo breve è legittimo, avere giustizia finchè si è in vita lo considero un diritto, la prescrizione breve è una grandissima porcata, indegna di un paese civile. Che alzino il culo e si muovano invece di perder tempo dietro a zoccole e fotografi

  16. Chit Says:

    Anch’io sto cercando il verme, non lo vedo ma ne sento la puzza… :-S

  17. Ministro della Vendetta Says:

    Oscar, ragazzi, vi manca qualche fondamentale: da sempre la Giustizia è stata la Vendetta dei poteri forti su chi osava toccarli. Ora voi fate delle differenze dove non ci sono. Poveri beati costruttori di pace: forza sù, sarebbe anche ora di svegliarsi. Vendetta quindi, e meglio se tardiva.

  18. Oscar Ferrari Says:

    MINISTRO: appunto, aspettiamo aspettiamo che il PPT un potere forte e poi sovvertiremo la storia. Chi ci toccherà potrà anche vendicarsi…
    CHIT: è che il verme è già diventato carogna…
    ARTEMISIA & PAOLA: avete ragione, è solo che in questo caso le due cose coincidono e non casualmente
    CAMMINANDO: oggi pare che abbia anche incontrato il Dalai Lama
    PICCHIATELLO: quella si chiama flessibilità…

    • reditugo Says:

      Ma ti rendi conto?!
      L’altro giorno il Dalai Lama sbarca dall’aereo a Bolzano;
      e dov’è il SEGRETARIO del PPT?
      A 500 metri di distanza … a cavare alberi!
      Dico, almeno mandare una delegazione con striscioni e slogan inneggianti al popolo di San Giacomo, da decenni oppresso dalla presenza di quell’aeroporto che LUI (il Lama) col suo sbarco stava legittimando!
      Non so cosa ne pensino i tuoi elettori, ma per me questo era un appuntamento con la STORIA che non dovevi lasciarti sfuggire.😀

  19. giuy Says:

    il verme è che la legge dice: “la legge non può essere retroattiva, salvo che non sia più favorevole al convenuto”.
    Questo significa, che se esce questa legge, anche i processi in corso come quelli per mafia, incidenti sul lavoro (es. Thyssen), grandi fallimenti societari (Parmalat) ecc… in corso, non potranno durare più di 6 anni e se li hanno già passati, si prescrivono.
    Tutto questo perchè, anche se la legge non può essere retroattiva, in questo caso vi rientra l’unica eccezione ammessa, ovvero che si tratta di leggi più favorevoli all’indagato/imputato/condannato.
    La norma sulla retroattività penale è nata per impedire che si possa essere condannati per qualcosa che al momento in cui io la ho commessa, non era reato🙂 E per fortuna direi…😉
    Spero che il mio fare la saputella abbia chiarito qualcosa🙂

  20. Oscar Ferrari Says:

    GIUY: chiarissimo, direi cristallino. Un piccolo vermetto però ci sarebbe ancora, in teoria non si dovrebbe trattare di una legge più favorevole all’imputato, non è che per un crimine che prima valeva 20 anni adesso te ne danno 10. La vedo molto di più come amnistia per manifesta incapacità del sistema giudiziario, ma allora ci dovrebbero essere i voti dei due terzi del parlamento per approvarla

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: