CARPE DIEM E SPERIAMO IN BENE

serra-povera

A parte quella dove, in  un poco meno che congruo ritardo dovuto essenzialmente all’andatura termica stagionale e non  mi dilungo oltre per non appesantire ulteriormente la frase, i rapanelli e le cime di rapa stanno per essere pronti al raccolto, le mie serre sono più o meno tutte ridotte in questo stato.

Esteticamente di una bruttura indicibile, il colpo d’occhio fornito dal telo pacciamante e da quello coprente, unito alla assai poco poetica presenza di sassi e piastre messe lì con l’unico scopo di fare peso, è decisamente poco invitante. Si nota quasi più la presenza del tubo goccia inutilizzato che quella delle giovani e timide piantine messe a dimora. 

Ma non sarà sempre così, le cose cambieranno in meglio, altrimenti non avrebbe alcun senso fare tutto questo. Fra un mese al posto del telo bianco ci saranno i garofani dei poeti in piena fioritura, con i loro vari colori  risultati dal miscuglio tra il bianco e l’eosin.

Il tubo goccia inutilizzato rimarrà arrotolato lì dov’è, ma neanche lo si noterà più, sommerso come sarà dalle foglie bianche e verde scuro delle zucchine e dal tripudio del giallo sgargiante dei loro fiori. Insomma sarà un pascolo per gli occhi.

Vi farò una foto, a patto che convinciate la Iso a regalarmi una canottiera arancione

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

37 Risposte to “CARPE DIEM E SPERIAMO IN BENE”

  1. enrico Says:

    aspettiamo le immagini allora, compresa quella tua in canottiera arancio

  2. Iso Says:

    La canottiera la compro color eosin al massimo magenta, perché l’arancione stona e tanto!

  3. curly Says:

    Foto! Foto! Foto!!!

  4. belphagor Says:

    Certo che se non riuscissi a figurarti nella testa come sarà la serra a tempo debito, sarebbe davero difficile entrare in quell’ antro deserto e desolato!!!

  5. nostrovirgolo Says:

    In effetti la canottiera arancione sarebbe un bel tocco di colore nel deserto di plastica grigio! Chissà perchè abbiamo sempre una visione più romantica dell’agricoltura?!

  6. Oscar Ferrari Says:

    VIRGOLO: eppure questa è la maniera più ecologica per produrre zucchine a Bolzano prima di Luglio. Il telo, che impedisce la crescita dell’erba e scalda il terreno viene riutilizzato per anni, il tubo goccia permette un risparmio idrico del 90% e la serra evita di dover intervenire con trattamenti chimici
    BELPHAGOR: è proprio questo il senso del post
    CURLY: abbi pazienza che arrivano
    ISO: ma dai che l’arancione non stona mai…
    ENRICO: e io aspetto le zucchine

  7. picchiatello Says:

    Oggi sono passato dalla parti della Valsugana e c’erano le pile una sull’altra di sacchetti di plastica pieni di terriccio con le sementi di fragola…al confronto le tue serre gia’ cosi sono un eden della natura….
    x ISO: compragliela la canottiera arancione fallo per noi e per te altrimenti comincia a piantare le zucche ing dapperutto…

  8. testa bislacca Says:

    Potrei impegnarmi a convincere Iso, a patto che tu ti impegni ad imparare a cucinare come si deve le orecchiette con le cime di rapa, visto che le coltivi.
    Notte.:-)

  9. reditugo Says:

    … un augurio per questo e per tutti i raccolti futuri 🙂

  10. Bakunin Says:

    Guarda, sto cercando un metodo per innaffiare le mie piante/fiori in agosto, quando (spero) sarò in ferie. Sarei pronto a barattare un paio di metri di tubo goccia con una canotta arancione…

  11. duhangst Says:

    Aspetto la foto allora.

  12. mangrovie Says:

    reditugo, quello è stato uno dei primi album in vinile che comprai mi pare qualche lustro fa…
    Oscar, lo so che non sei solo bello ma che sotto la corazza batte pure un cuore ecologico! E’che in effetti uno pensa al contadino immerso fino alla cinta nel verde, a lavori già inoltrati, non a come tutto nasce e cresce.
    Iso, propongo canotta color hotpink, FF69B4. Molto chicoso…

  13. wood Says:

    Oscar, ma le cime di rapa sono roba da “TARONI” dovresti lasciarle coltivare a Zecche giu’ in Sicilia! E’ una novita’ per me sapere che a Bolzano coltivate tale ortaggio..MAH! NON ESISTONO PIU’ LE REGIONI DI UNA VOLTA.
    Si la serra ora è un po’ triste..che ne dici di fare una foto alla settimana per farci vedere la sua evoluzione?? sarebbe bello no? Tu sempre con indosso la canottiera arnacione che La ISO ti comprera’ sabato al Mercato di Piazza della Vittoria , eh?? cosi’ vediamo anche che sbaglia il candeggio da una settimana all’altra 🙂

  14. reditugo Says:

    ► mang, sembri aver superato abbastanza bene il trauma 😉

  15. Oscar Ferrari Says:

    WOOD: in effetti sono l’unico che coltiva le cime di rpa, i miei colleghi neanche sanno cosa siano, però qualcuno copierà come han fatto con i cardi. La foto settimanale mi sembra un’ottima idea
    MANGROVIE: anche quando uno pensa ad un’infermiera si immagina sempre quelle dei film con Alvaro Vitali…
    DUHANGST: tranquillo che arriva
    BAKUNIN: un tubo goccia collegato ad un timer sarebbe la soluzione ideale (io eviterei comunque di comprare il tutto alla Lidl)
    REDITUGO: funziona anche come augurio per una nuova stagione chitarristica?
    BISLACCA: in realtà sono friarielli, che un mio amico napoletano mi ha insegnato a mangiare con la salsiccia
    PICCHIATELLO: eh si, i piccoli frutti dal Trentino la terra trentina non l’hanno mai vista

  16. picchiatello Says:

    Beh dai c’e’ ancora qualche nostalgico che per produzione mangereccia propria coltiva ancora i lamponi in terra..sti’ ostinati montanari…retrogradi 😛

  17. reditugo Says:

    Si anche, ma trattandosi di arte non sono sicuro che gli auguri portino bene… Lasciamolo come messaggio sottinteso 😉

  18. Iso Says:

    Mangrovie, la gamma Pantone, please!;-)

  19. Iso Says:

    Domani vado in cittá, forse…trovo una canottiera arancione.
    Grigio scuro antracite (tipo il plasticone) non vá bene vero?
    Ma mi sá che andró con la secondogenita all’Accesorize, e ci compriamo braccialetti, orecchini, fermaglietti, cerchietti, copricostumi ecc. e se troviamo uno straccio di canottiera arancione …forse la prendiamo 😉

  20. Artemisia65 Says:

    brava iso
    insegna un po’ a vestirsi decentemente a sto qui và
    arancione!
    robe da matti

  21. incredula Says:

    Oskar, quando torni al mercato che ho un paio di domande sulle cime di rapa da farti?
    Anch’io tifo per la canottiera arancione!!!

  22. Oscar Ferrari Says:

    INCREDULA: venerdì porto le prime, grazie del sostegno per la canottiera e lo so che non lo fai apposta a mettermi la kappa…
    ARTEMISIA: te non ci credi, ma farò tendenza
    ISO: comunque grazie per le mutande verdi, anche se preferivo quelle rosa che hai dato al primogenito
    PICCHIATELLO: devo dire però che lamponi e ribes si coltivano ancora in terra piena, io ne ho pochi e la prole se li sbafa alla grande

  23. zecche Says:

    canotta arancione?
    chi è il tuo stilista? il Sig Giovanni Rana?

  24. Chit Says:

    Ma adesso le ingrandisci del 20%??

  25. incredula Says:

    @Oscar
    Scuuuuusaaaa! Credo che è la prima volta che mi è scivolata dai tempi del muro…
    Per farmi perdonare propongo alla Iso di comprarsi anche lei una T-Shirt arancione, così siete in partner luk!

    Love is …

  26. barbie Says:

    con la canotta arancione per fare la zucca in mezzo alle zucchine???
    😉

  27. wood Says:

    RAGAZZI!!! ANZI RAGAZZE!! SAPETE QUAL’E’ LA DIFFERENZA TRA SARKOZY E OBAMA?? …forza spostatevi un attimo da me che non posso mica postare le mie foto sul Blog di Oscar..

  28. wood Says:

    isoooo!! allora tutte vogliamo sapere se hai comprato al Ferrari la canottiera ARANCIONE!!
    nel caso vogliamo anche la foto indossata!!!

  29. picchiatello Says:

    e io che ho detto …montanari… retrogradi….:-P
    mica come da noi che vengono su in provetta in serre antisettiche …..

  30. Jessica Moh Says:

    Ciao Oscar, mi faresti la cortesia di salutarmi Xeena
    kisses e buon w-end

  31. JOe Says:

    …regalo personalmente alla Iso una canotta arancione con calzino rigato (arancione) e boxer in corredo, cosìcche lei li regali a te in cambio di un paio di quelle buonosità rosse di cui sono dipendente da quando me le hai fatte (ri)conoscere, e un paietto di fiorellini gialli delle z-testoline.
    Vale come scambio? 😛

  32. JOe Says:

    p.s. tutti svalutano l’arancione, io per prima lo facevo. Poi per Saint Patrick’s Day sono stata costretta dalle circostanze di costume a comprarmi una canotta arancione….e scopro che in realtà è una figata. bellissima, non avrei mai pensato.
    Vai Oscar, così poi facciamo come “dov’è wally”, a doverti trovare nascosto-mimetico in mezzo ai fiorellini 😀 😛

  33. alianorah Says:

    Aspettando la primavera…

  34. Alessandro Says:

    ne parli come un’amante e sicuramente, in barba a ogni regola del galateo ti lasci andare a copulamenti cerebrali con le mani sporche di terra aspettando che le bizze atmosferiche ti restituiscano quell’amore che gli dedichi. Oh terra! dammi il tuo fiore giovane e ti terrò con me rivoltandoti e accarezzandoti i fianchi mentre ti sento calda dar sfogo all’orgasmo del raccolto.

    ciao
    Aley

  35. GIUSTA O SBAGLIATA, L’IMPORTANTE È FARLA « Oscar Ferrari. il blog Says:

    […] sarebbe anche tener fede alle promesse, in questo post vi avevo mostrato come può essere brutta una serra quando è allo stato di preparazione, di quanto […]

  36. POST AGRICOLO « Oscar Ferrari. il blog Says:

    […] ricordate della crisalide di quella serra desolata che poi si è trasformata in un tripudio di garofani e zucchine? è tornata crisalide, al prossimo […]

  37. ERA GIÀ TUTTO PREVISTO « Oscar Ferrari. il blog Says:

    […] in attesa che le intemperie autunnali vi decompongano. Care le mie piante di zucchine della serra crisalide, vi devo confessare che siete state tra le migliori che abbi mai avuto, avete prodotto con […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: