GRILLO, CHE PALLA

biowashball

Se Beppe Grillo ha detto che funziona, bisogna fidarsi per forza, d’ora in poi a non averci la Biowashball ci si dovrà sentire dei deficienti buttasoldi al soldo delle multinazionali dei detersivi. Questa pallina di plastica contenente delle sferette di ceramica permette di lavare senza detersivi per tre anni, basta metterla un’ora al mese al sole e si autorigenera. In più, se la si mette nel frigo, anche gli alimenti si conservano meglio, costa meno di 40 euro, davvero impossibile farne a meno.

Ho letto in giro parecchi commenti e molti sono estremamente soddisfatti della Biowashball, anche se ovviamente è pieno il mondo di traditori invidiosi che cercano di confutarne scientificamente l’efficacia basandosi sulle obsolete leggi della fisica e della chimica, gente che addirittura arriva ad insinuare che non solo la pallina lava come l’acqua, ma che addirittura almeno la metà di quanto dichiara la ditta venditrice è falso. Tutta gente che non si rende conto che quel che sgorga dalla gola di Aristotele Grillo non va nè discusso nè confutato, è vero tutcurt. E anch’io devo fare pubblica ammenda per aver dubitato del fatto che la pallina emetta potenti raggi infrarossi senza bisogno di pile come il mio telecomando.

Pallina o non pallina, dubitare di Grillo è peccato e questo prima o poi riuscirò a ficcarmelo in testa. Per la questione delle firme non valide per i suoi referendum, il Sommo non ha ritenuto di dover dare spiegazioni su come siano andate le cose, forse per non turbare la fede di chi ha perso tempo e soldi per andare a raccoglierle, in fondo la bestemmia contro Grillo è come la carie, prevenire è meglio che curare.

Ma purtroppo, come affermato da Stielike nell’improvvidamente poco citato 1981, “non è tutto loro quello che luccica”, e quindi per il  Sommo Grillo si annunciano venti di censura e fantasmi dell’esilio. Ma Grillo non è Pertini e neanche Socrate, lui ha preso in tempo le dovute contromisure. Ha preso casa in un altro Paese e da lì, come Radio Londra continuerà ad illuminarci. Dalla Svizzera, magari anche vicino alla ditta che vende le Biowashball

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

75 Risposte to “GRILLO, CHE PALLA”

  1. Nausicaa Says:

    Ma che è sta palla verde??? Da che pianeta arriva??

  2. pietro Says:

    Sembrava l’uovo di colombo e invece era come l’acqua calda

  3. Daniele Verzetti, Rockpoeta Says:

    Beh però “mi manda rai tre” sembra abbia dimostrato che c’è acqua e basta quindi non lava veramente….

  4. Belfagor Says:

    Peccato per Grillo, ma a Mi manda Rai tre hanno abbondantemente dimostrato che è una truffa!
    Funziona, ma bisogna prima lavare a mano i panni, togliere le macchie, poi metterli in lavatrice, con un po’ di detersivo delicato…Diremmo a Napoli: “All’anima d’a palla! E ce voleva ‘a palla…?” (traduzione= all’anima della grossa bugia! E ci voleva la palla…?)

  5. duhangst Says:

    Io neanche sapevo di questa palla lavatrice.
    Ma quelli che mettono in discussione grillo vanno al’inferno?

  6. vince Says:

    Definito chiaramente il tuo nemico pubblico nr.1, puoi passare ora al nr.2?

  7. thezelig Says:

    Oh, ma la tua invidia di Grillo non sarà mica la solita lite tra primedonne?

  8. enrico Says:

    Qualcuno sospetta che tu usi la palla magica per ingigantire i rapanelli

  9. Iso Says:

    è finito il detersivo! Non provarci neanche di portarmi una pallina in casa. 😦

  10. Fanky Says:

    Però a livello artistico è meglio della rana crocifissa.

  11. Osvaldo Says:

    “Sembrava l’uovo di colombo e invece era come l’acqua calda”: no, come quella fredda, quella calda lava meglio 🙂 Comunque interessante, nel corso dei test è venuto fuori che l’acqua anche senza detersivo qualcosa fa, se non ci sono macchie difficili.
    ps – simpatico aver messo come tag della notizia “rincoglionimento”…
    ps2 – io sono un fans di Grillo, però come cavolo faccia a farsi abbindolare da “idoli” senza chiedersi una logica spiegazione chimico/fisica… bah

  12. Antonio Vergara Says:

    io non mi fido dell’omeopatia figurarsi di questa pallina 🙂

  13. picchiatello Says:

    Poveri miscredenti io la palla l’ho messa nel serbatoio della macchina e da allora va’ …il problema e’ spegnerla.
    Si potrebbe usare milioni di queste palle per far funzionare le centrali nucleari berlusconiane…:-D

  14. reditugo Says:

    Comunque potrebbe avere un effetto placebo, l’importente è crederci.
    Più difficile è darla d’intendere ai panni sporchi…

  15. Tisbe Says:

    Il denaro tutto corrompe, anche le buone idee

  16. giacomo Says:

    Io ce l’ho e funziona!
    Oppure mi drogo e non lo so?
    Forse la palla emette ioni di eternit che sniffandolo mi ha indotto a credere quell che non c’è?
    Svegliatevi! La tv vi fa credere quello che gli pare
    Un saluto da Tommaso Didimo

  17. Gianni Says:

    …io la palla l’ho messa tra le palle (maroni) cosi sembra che abbia piu’ palle..

  18. Marin Faliero Says:

    Ma se un amico ti chiede di prendere un birra nel frigo e ci trova dentro una grossa palla verde con i sonagli, onestamente, come fai a non passare per pirla?
    Gli racconti che si sta caricando di energia positiva?
    Che poi dal frigo la passi in terrazzo e si rigenera col sole?
    Che è una mela Golden con i brufoli?
    Che il tuo gatto è albino perchè ci ha giocato mezz’ora?

  19. pskij Says:

    Generatore random di opere che fanno incazzare i cristiani

  20. Vita Says:

    Senza detersivo non tanto mi fido…fosse per me, userei ancora la saponetta di marsiglia da mezzo chilo che una volta si faceva in casa e si usava al fiume per lavare le lenzuola…mia nonna me ne parlava spesso…altri tempi…:-)

  21. uk Says:

    se può interessare:
    http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/biowashball-una-palla.html

    da anni una fonte autorevole (e svizzera) 🙂

  22. Oscar Ferrari Says:

    UK: grazie, è gia linkato nel post ma hai fatto bene a segnalarlo
    VITA: a chi lo dici, il saponazzo marsiglia è uno dei miei miti. Davvero molto belli i tuoi appunti di viaggio
    PSKJI: stai parlando dei clonatori di rane crocifisse, vero?
    MARIN: è come se ti beccano a casa tua col guscio Meliconi…
    GIANNI: ti le palle te le fai vegnir grosse a forza de sonar el gess…
    GIACOMO: la TV sicuramente ci racconta un sacco di balle, ma anche internet non scherza…
    TISBE: a proposito di denaro, la pallina la comprano a un euro e la vendono a trenta, mica male….
    REDITUGO: un effetto placebo, come il tubo trucker, te lo ricordi?
    OSVALDO: sbagliare si può tutti, ma bisogna avere il coraggio di ammetterlo, e Grillo pare non averlo…
    FANKY: quello sicuramente, è che con la rana si pagava di meno
    ISO: ok, d’ora in poi laveremo i panni col cubo di Rubrik…
    ENRICO: mica solo quello, per sapere quando seminarli mi rivolgo ad una cartomante
    ZELIG: invidia è proprio la parola giusta, vorrei averceli io centinaia di migliaia di oscarini che si bevono tutto quello che dico…
    VINCE: dici che devo iniziare a scrivere post contro Correntone Rossi?
    DUHANGST: magari all’inferno no, ma la casetta in Svizzera se la sognano…
    BELFAGOR: magari non ci si può neanche fidare dell’informazione, ma quella dei potenti raggi infrarossi mi sembra difficile da mandar giù
    DANIELE: come sopra, la Rai non è la bibbia. ma ognuno deve ragionarci sopra con la propria testa
    PIETRO: l’uovo di colombo nell’acqua calda diventa alla coque, ma è comunque piccolo…
    NAUSICAA: tranquilla, è solo un gadget che ho ricevuto in occasione dell’apertura di un sexy shop…

  23. La guressa Says:

    l’ho messa nella vasca da bagno, è fantastica, funziona, sono uscita con la pelle pulita, morbida e profumata, anche i capelli!!!

  24. Marin Faliero Says:

    Ma il guscio Meliconi con ha mica bisogno di finire in terrazzo con la Lancaster protezione 5. I tuoi progetti sono perfettibili

  25. thezelig Says:

    Eh, lo so che ti piacerebbe, Oscar: ma perchè non ti accontenti di noi cinque o sei (beh, facciamo pure venti o trenta) che ci beviamo quello che dici tu? Nella vita bisogna porsi dei traguardi adeguati: non eccedere, insomma….

  26. Bakunin Says:

    Io non capisco perchè si pubblicizza una “palla” di plastica (che probabilmente non funziona), quando da millenni, per lavare vestiti e capelli esiste una noce completamente biologica: die indische Waschnuss! Non ho idea di come si chiami in italiano, ma in Germania la puoi comperare dappertutto…e funziona!

  27. reditugo Says:

    Wow @Vita! Un essere della mia stessa specie. E di sesso femminile perdippiù!
    No @Oscar, purtroppo non ricordo il tubo trucker, ma se tu lo ricordi, per quanto sei avanti, potrebbe essere qualcosa ancora di là da venire.

  28. roselia Says:

    …mentre leggevo il tuo interessante post, me lo dicevo: -intanto Lui sta a Lugano…- Bah! :-/

  29. arwenh Says:

    io so solo che grillo ha pubblicizzato un “aggeggio” per donne che evitava di dover usare gli assorbenti alle donne durante le mestruazioni…

    se quella pallina verde funziona come il prodotto delle mestruazioni… allora non lava proprio niente!!

    tra l’altro la ceramica viene usata per filtrare l’acqua, ma da che mondo e’ mondo si lava con acqua e sapone, e se beppe grillo fosse donna, avesse le mestruazioni e facesse il bucato, porobabilmente eviterebbe di pubblicizzare ste merdate

    ps: forse non ha neanche mai vissuto in campagna… mia nonna mi ha insegnato a farlo a mano il sapone…

  30. Fabrizio, the wings Says:

    e pensare che io vincerei 😉

  31. alianorah Says:

    Ma è come la stufetta che cura il diabete?

  32. pskij Says:

    oscar bravo, le rane crocifisse

  33. Miss kappa Says:

    Quindi non ce lo leviamo dalle biowashball neanche stavolta?????

  34. vince Says:

    Piccola polemica con Oscar e gli antigrillini che numerosi si affollano su questo schermo. Leggo che il ministro del Lavoro Sacconi lancia l’allarme “Argentina”, cioè il rischio della bancarotta di Stato, cosa che il vostro acerrimo ed odiato nemico Beppe Grillo va annunciando dall’inizio dell’anno. Mi raccomando: mentre Grillo continua a denunciare lo sfacelo generale e doloso, voi continuate pure con le palle da lavatrice, che vi viene bene. Da sempre c’è chi guarda il dito mentre ….. Oppure, ognuno guarda nel proprio orticello e non si accorge che intanto ….. (figuriamoci te, Oscar, che di orti ne hai ad ettari).

  35. Oscar Ferrari Says:

    VINCE: penso che nessuno consideri Grillo come un nemico, certo che se essere grillino significa bersi tutto quello che esce dalla bocca del Sommo, allora antigrillino mi sta benissimo. Sul rischio Argentina c’è sicuramente da credergli, di sicuro non ha comprato casa a Lugano solo per trasferirci il server del blog (vedi che comunque l’idea del PPT è buona?)
    MISS KAPPA: sulle palle da lavatrice si può anche prendere una cantonata, ma non dare una spiegazione esauriente sulle firme non valide per i referendum è prendere in giro chi ci ha creduto
    PSKJI: per il vaticano le rane non si possono crocifiggere, per i gay è un altro paio di maniche…
    ALIANORAH: quella almeno scalda
    FABRIZIO: lo so che a tennis sei bravo
    ARWEH: comunque quando Grillo mi troverà le piante di pomodori cuor di bue che si arrampicano da ole, magari le provero
    ROSELIA: sai com’è, il server funziona meglio con la vista sul lago…
    REDITUGO: il tubo Tucker serviva in teoria a risparmiare gasolio per le caldaie, ma era solo un raccordo di plastica venduto a carissimo prezzo con la formula della catena di S.Antonio
    BAKUNIN: interessante, magari pianto un albero di queste noci
    ZELIG: eh no, se non si eccede che gusto c’è?
    MARIN: comunque il telecomando impermeabilizzato e messo in lavatrice magari funziona
    GURESSA: ma tu sei così di default…

  36. vince Says:

    Figuriamoci, nessuno si beve nulla. A me, ad es., è stato particolarmente sul cazzo che pubblicizzasse quell’auto ibrida, come si chiamava, la Prius? Però, dato che d’infallibili siamo solo in due, io e quello del piano di sopra, teniamocelo buono, il Grillo, nonostante tutti i suoi errori. Per quanto riguarda la Svizzera, vedi che in fondo lui ti ascolta? Ed anche tu non sei esente dal dire e fare cazzate (e qui mi fermo, lasciando ad altri l’eventuale compito di stilarne l’elenco). Sappiate comunque tutti che io amo Beppe Grillo tanto quanto amo Oscar Ferrari. Ovviamente a giorni alterni.

  37. Bakunin Says:

    Ti è arrivata la cosa per xeena?

  38. wood Says:

    se la palla funziona o meno non me ne puo’ fregare de meno! vuoi mettere il profumo lasciato dal coccolino dopo un bucato con il DASH??

    Caro Oscar domenica scorsa ho visto REPORT e ho pensato : quanti pesticidi usera’ OSCAR per coltivare i suoi rapanelli???

  39. thezelig Says:

    Oscar, è l’eccedere in invidia che fa male….

  40. Xeena Says:

    L’amica lavatrice gira insieme all’amico detersivo magari accompagnati dall’amico ammorbidente…impossibile dividerli!

    Baku* quale cosa, il Ferrari non tira fuori niente? C’é scritto “per xeena”?

  41. zecche Says:

    Pare uscita da un sex-shop…..

  42. Oscar Ferrari Says:

    ZECCHE: anche tu, vedendo la tua foto…
    XEENA: e per fortuna che non abbiamo l’acqua dura, altrimenti pure l’anticalcare
    ZELIG: allora non eccedo
    WOOD: per fortuna ai rapanelli non servono pesticidi. Hanno un ciclo molto breve e per evitare che entri il vermazzo basta coprirli col tessuto-non tessuto bianco
    BAKUNIN: è arrivato il ginseng rosso, ma non c’era scritto “per Xeena”
    VINCE: se posso scegliere, mi andrebbero bene martedì, giovedì e sabato

  43. VoxNova Says:

    Apostasia! Miscredente! Come ti permetti? Solo per queste volgari allusioni meritereresti la pena capitale! Magari facendoti mangiare fagioli alla Bud Spenser fino a farti soffocare! Così impari! “Nel nome della luna” ti punirò!
    🙂

  44. Iso Says:

    @ Xeena…ammorbidente??? Penso che sia la cosa piú inutile che esiste.
    Mitici i miei asciugamani che sembrano cartone pressato e nello stesso tempo fanno un peeling naturale! 🙂

    La cosa é nostra, non c’é scritto Xeena!

  45. Xeena Says:

    Ferrari cattivi e curiosi, era mio!!! Baku* rispondi, subito!

  46. Jessica Moh Says:

    Arrivo troppo tardi: è già stato detto tutto!
    Kisses a tutti

  47. Iso Says:

    Ätschibätschi Luftballon, sapessi cosa ci ha mandato Baku!:-D e non era tuo!
    Risolve problemi tipo:
    labbra secche, stitichezza, prurito, calo del libido, eccesso di libido, virus, problemi mestruali , PMS, ACDC, tinitus, tourette syndrom, corea-hantinthon-syndrom, menopausa precoce, unghie incarnite, acne, colesterolo alto, attachi di panico, alcolismo, dipendenze da “labello”, in particolare “passion fruit”, forfora, pulci,ansia, holyday heart syndrom, irsutismo, adenomyasis uteri, infertilitá ecc. ecc.
    Ti auguro una buona notte my sweet Xeena! 🙂

  48. Bakunin Says:

    Calma e Jazz!!! La cosa è per i Ferrari, xeena deve solo provarlo…se è già riuscita a metabolizzare il trauma da caco.

  49. Xeena Says:

    LO voglioooo!!!! In dose massiccia! Che é un miracolo un elisir.
    Prima sperimentate voi peró 😉

  50. Iso Says:

    Nix! Neanche da pensare, é mio! Cosí impari a mettermi in “coda di moderazione” e sparlare delle rosse sbiadite.

  51. marina Says:

    ma è robba che se magna?
    marina

  52. Mavi Says:

    ma è quella che confutavano anzi svergognavano a Mi Manda Rai Tre?

  53. Iso Says:

    È mio l’ho provato! Bakunin ti dico semplicemente grazie!!! Mi hai cambiato la vita. Ho fatto un’infuso, e quello che é rimasto ho mangiato, ho fatto male? ;-D. And my heart laughs…ha,ha,ha!

  54. Enrico Franco Says:

    “Una mia amica” aveva un oggetto simile, di forma un pò più lunga ma sempre rivestito di morbida gomma (mi pare fosse rosa, però!) e con dentro delle sfere. In più aveva un pulsante ON/OFF che quando acceso facceva ruotare le sfere ed emanava una leggera vibrazione. Bè, ti posso assicurare che le macchie sulla tovaglia non le toglieva ma che dopo averlo usato, la mia amica mi assicurava che allo sporco non ci faceva più caso..
    P.s. Il mio nuovo blog è http://www.mangrovie.wordpress.com

  55. prova uoscboll Says:

  56. cinciamogia Says:

    Se fa qualcosa è per via dei gremolini che ci sono in superficie credo…Cioè per azione meccanica di sfregamento. Pensare che una pallina produca infrarossi, da sè, senza pile o affini, mi sembra un po’ un’assurdità.
    Mi sa che Grillo stavolta c’è cascato.

  57. evaluna72 Says:

    Acc…devo aver fatto casino con l’invio dal mio blog…il nome che appare sopra non è il mio, mi scuso con il diretto interessato e ribadisco:
    “Una mia amica” aveva un oggetto simile, di forma un pò più lunga ma sempre rivestito di morbida gomma (mi pare fosse rosa, però!) e con dentro delle sfere. In più aveva un pulsante ON/OFF che quando acceso facceva ruotare le sfere ed emanava una leggera vibrazione. Bè, ti posso assicurare che le macchie sulla tovaglia non le toglieva ma che dopo averlo usato, la mia amica mi assicurava che allo sporco non ci faceva più caso..
    P.s. Il mio nuovo blog è http://www.mangrovie.wordpress.com

  58. Oscar Ferrari Says:

    EVALUNA: la tua amica la pensa come me, a volte le cose più divertenti sono anche le meno igieniche
    CINCIAMOGIA: se lo facesse, ci sarebbe da preoccuparsi…
    PROVA: ma con l’ammorbidente profumato non vale…
    ISO: ti ha cambiato la vita? insisti che magari funziona anche col collo…
    MAVI: si, proprio quella
    MARINA: magari le sferette sono pure commestibili
    BAKU: ma se il ginseng migliora le prestazioni sesuali, non è che poi mi viene una manona alla Gianni Morandi?
    JESSICA: tutto no, ma tanto si
    XEENA: tranquilla che te ne mettiamo una spolveratina sulla carbonara
    VOX: per una volta, abbi pietà di me, in nome degli alpini

  59. VoxNova Says:

    Vabbè! Allora: così sia! 🙂
    Non vale però: non puoi ripararti sempre dietro il tuo cappello! Lo sai che così non riuscirei mai a farti nulla! 😉

  60. Artemisia65 Says:

    io non ce l’ho
    mi devo preoccupare?

  61. Iso Says:

    @ Evaluna, io ce’l’ho uguale, (anche color rosa), peró il mio aumenta la vibrazione fino al turbo. Era il mio regalo per 11 anni di lavoro nella stessa ditta! ;-D

  62. Chit Says:

    Prendo quella della Chicco del figlioletto dei vicini, la buco, ci metto dentro dei pezzi di piastrella, la metto al sole e lavo?
    L’ha detto Grillo? Ci provo subito allora, comandi!! :S

    Ma vaff……… 😆

  63. vince Says:

    http://www.comune.bolzano.it/giovani_centriDetail.jsp?IDAREA=90&ID_EVENT=2418&GTEMPLATE=giovani_centri_cal.jsp

  64. Oscar Ferrari Says:

    VINCE: ho visto, interessante. È che questi giocano con gli obiettivi da torneo e non si potrà fumare…
    CHIT: e se poi il bimbo dei vicini si mette a pingere?
    ISO: diglielo che lo usi anche per fare la schiumetta sul caffè macchiato…
    ARTEMISIA: dipende da quello a cui ti riferisci
    VOX: nappina viola, aiutiere

  65. Iso Says:

    No, lo uso per deco! Stá bene col colore delle tende!

  66. thezelig Says:

    ‘Sto post, che palla (al piede)

  67. wood Says:

    CHE PALLA QUESTO POST!!
    🙂

  68. lune Says:

    a me a dir il vero tutta questa cosa su questa palla diverte assai…

  69. nadia&flavio Says:

    Non credo alle palle miracolose……neanche a quelle che raccontano i politici!!!!

  70. pskij Says:

    non riesco a capire come funziona questa palla, ed io chimica me la son data da un mese

  71. marinfaliero Says:

    Oscar!
    O ti decidi a ‘postare’ qualcosa di nuovo o ti toccano la minestrina di dado e le mele cotte!

  72. Xeena Says:

    Che palla sto post 🙂

  73. Xeena Says:

    Noooo l’aveva giá scritto la Wood!!!
    Ah ah ah…vuol dire che é ora di cambiarlo!!!

  74. caraffa filtrante Says:

    Hehe, è vero, può essere che funziona per l’effetto placebo!!! Però alla fine si fa ugualmente ecologia, quindi, benvengano le “palle”, o no?

  75. 100 Top Posts, Blogs Italiano Wopdrpess 3/12/2008 « Kopanakinews’s Weblog Says:

    […] Grillo, Che Palla […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: