QUASI A PIENO CARICO

Quasi ci siamo, mi sa che la prossima volta il Fiorino lo riempio, manca solo che i pomodori entrino in piena produzione e il carico è fatto. Sembra niente, ma non è mica semplice riempire un Fiorino di frutta e verdura coltivata e raccolta da sè medesmi. Come disse Stielike nel mai troppo rimpianto 1981, “De quel che ghè, non manca niente”.

Ci sono i cetriolini, uno dei miei punti di forza, sono buonissimi e si mangiano anche senza sbucciarli, ne è prova il fatto che la primogenita, insieme alla sua amica, se ne fa fuori almeno una decina a pomeriggio, nelle pause tra una nuotata e l´altra nella piscinetta gonfiabile da quattroesettanta. Ci sono anche i fagiolini Neckarkönigin (i gamba de siora, tanto per intenderci). E poi, insieme ad una ventina di altre cose,  ci sono anche questi della foto sotto, sapete cosa sono?

Una ventina ho detto, vediamo se l´ho imbroccata: In ordine di raccolta, grazie anche alla Iso: cime di rapa tipo friarielli, rapanelli rossi, kohlrabi, ciliege amarene, lattuga gentile e brasiliana, mazzi di fiori, prezzemolo, basilico, menta e schittlauch, cetrioli, cetriolini, zucchini, fagiolini, cicorietta, pomodori, biete, albicocche, prugne goccia d´oro, fagiolini e piantine di basilico rosso. A domani, con un altro post agricolo, chissenefrega dell´Italia agli europei…

Apdèit del te dei after: è andata, venduto quasi tutto. Questo era il banco stamattina e all´una era quasi vuoto, sono avanzati un paio di chili di cetriolini, due kohlrabi, circa un due chili di prugnette e sei teste di sedano che avevo anche dimenticato di citare

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

39 Risposte to “QUASI A PIENO CARICO”

  1. enrico Says:

    vista la grandezza dei tuoi rapanelli, direi che queste o sono rape o son piselli

  2. La guressa Says:

    ecco Oscar, bravo! Bel post e bella foto (il fiorino,intendo)! Aspetto invito per grigliata. Se vuoi griglio io….. 🙂

  3. lealidellafarfalla Says:

    Grande Oscar, e grande carico. Aspetto i pomodori.

  4. Bakunin Says:

    Sono ovviamente Kohlrabi, in italiano penso “cavolo rapa”. Ottimi, ne ho quasi sempre a casa. Anche i friarelli hai…se vuoi ti procuro un posto al mercato qui da noi.

  5. emma Says:

    che meraviglia.

  6. Johnny28 Says:

    Con delle rape così, il calcio lo si dimentica facilmente. Qualunque ortaggio sia (quello della foto) è certamente attraente. Grande Oscar

  7. Antonio Vergara Says:

    ma quando lo apri un agriturismo? 🙂

  8. wood Says:

    OHHH FINALMENTE NON SI PARLA DI CALCIO!!
    OSCAR smetti di postare foto in cui vieni ritratto 10 anni piu’ giovane..???
    Che belo il tuo camioncino stipato di verdura! mi ricorda la mia infanzia..i miei nonni e i miei vicini di casa che ancora ora “fanno il mercato”
    Vi ammiro tutti, perche’ vi tirate un culo indescrivibile e non conoscete sosta!

    E Iso dove ha passato la serata di Italia Spagna? ..c’erano anche i rigori..

  9. chit Says:

    Appena decido di cominciare a mangiare verdura, promesso, divento tuo cliente. Per il momento … tengo duro!?!? 😛

    Certo che comunque sapere che questo bendidio è frutto del sapiente lavoro delle tue braccine un po’ invoglia… 😉

  10. JOe Says:

    yum yum
    devo trovare il tempo di passare a fare scorta.
    braf braf

  11. Nausicaa Says:

    Pure l’insalata brasiliana…la adorooooooooooooo! Se passi dalle mie parti portemente un pò! 😉

  12. alianorah Says:

    Oh…un chiletto di ciliegie, un po’ di cime di rapa, mezzo chilo và; e mezzo anche di prugne! Quanto fa? E la spesa la consegna a domicilio?

  13. Oscar Ferrari Says:

    @TUTTI: ho linkato qualche foto fatta stamattina al mercato, fra poco vado con Claudio a piantare pomodori e vi faccio anche un rapporto sull´ex mezzo ettaro incolto
    ALIANORAH: te le raccomando, le mie ciliege. Oggi avevo solo le amarene chiare, difficile immaginare qualcosa di piu aspro. Ma le cime di rape a giugno devo dire che hanno avuto molto successo
    NAUSICAA: ma dai che quella la trovi anche da te, non preferisci un bel kohlrabi?
    JOE: ma manda il tuo vecchio, come fanno tutte. Ma dagli libertà di scelta, è avvilente vedere un uomo col bigliettino…
    CHIT: c´è verdura e verdura, come fai a bere birra senza rapanelli?
    WOOD: è anche colpa tua, da quando mi hai detto che sono materassabile curo molto di più il mio aspetto… comunque la Iso a proposito di materassabilità trova che il migliore sia Donadoni, c´è da preoccuparsi?
    ANTONIO: l´idea ce l´ho in testa da parecchio tempo, magari prima o poi lo faccio
    JOHNNY: e poi il kohlrabi è anche buono, ma adesso anche il calcio, sparita l´Italia migliorerà…
    EMMA: certo, c´è da sudare, ma almeno arrivano anche i risultati
    BAKUNIN: e aspetta qualche settimana, che maturino anche i Riesenkohlrabi, arrivano anche a dieci chili l´uno!
    LE ALI: i pomodori ci sono già, ma sono ancora pochi, la settimana prossima prevedo l´esplosione
    GURESSA: ok per la grigliata e per la grigliatrice. E portati il bikini che c´è anche la piscinetta
    ENRICO: bella anche la rima, anche se sono cavoli

  14. melania Says:

    Sarebbe davvero bello poter fare la spesa online, qui sul blog… forse inciderebbero un attimo i costi di trasporto (nel mio caso in particolare) e magari la frutta e la verdura non arriverebbero proprio freschi freschi…
    Quella dell’agriturismo mi sembra una buona idea. Ho sentito e capito che la Iso è una grande cuoca, oltre al resto.

  15. Dona Says:

    Anche da me frutta e verdura che non derivi dal proprio orticello si provvede ad acquistarla per lo piu’ nelle bancherelle di chi ne produce in maggior quantita’ e poi col camioncino si porta al bordo della strada… si sa quel che si mangia!
    Complimenti per la passione e per i risultati che ne derivano.
    Un caro saluto
    Dona

  16. Miskappa Says:

    Invidia nera !!!!!!!
    E dei fiori nella prima foto non hai parlato?

  17. giuy Says:

    io dovrei iniziare a mangiare tanta verdura e meno pastasciutta 🙂

  18. wood Says:

    1°) COMPLIMENTI PER IL VOSTRO BANCO! Pulito ed Ordinato! pero’ artista come sei inventerei qualcosa di piu’ “STUCCHEVOLE” per scrivere i prezzi no?? ce la puoi fare!

    2°) La penso esattamente come la ISO , Donadoni mi piace assai..ha il giusto mix di maschio materassabile e maschhio da coccole..vabbe’ ce lo giocheremo la prima volta che passo dalle tue parti.

    3°) mangerei un Bue Muschiato..forse perche’ sono a dieta..

  19. arwen_h Says:

    che bella quella verdura!! adoro la verdura d’estate!!!

  20. Oscar Ferrari Says:

    ARWEH: il problema è che ormai buona parte della verdura è finta, coltivata non in terra ma in substrati vari. Non dico una porcheria, ma una cosa inutile si
    WOOD: hai anche ragione e seguirò il tuo suggerimento. Ma pensa che qualsiasi cosa tu scriva dalle nostre parti la devi esprimere almeno in due lingue. Quando stavo in negozio ero diventato famoso nella zona per i miei cartelli tipo” mele da dare ai maiali” o ” la catalogna ti evita la rogna”. Li ho ancora da qualche parte e magari grazie a te li ritiro fuori e riprendo la prassi
    GIUY: la pastasciutta è irrinunciabile, gli ipotetici kili in più dovuti alla pasta non si notano mai
    MISKAPPA: nell´elenco ci sono, e poi a loro ho dedicato un post, ma forse eri in ferie. A proposito, ben tornata, mancava il tuo punto di vista
    DONA: anche in questo caso, occhio sempre all´ignoranza, ci sono molti pseudocoltivatori che comprano la verdura all´ingrosso e poi la spacciano per roba fatta da loro
    MELANIA: sarebbe anche una bella idea, ma uno dei piaceri del mio lavoro è anche poter guardare negli occhi chi compra la mia verdura, sono quasi sempre donne…
    @ TUTTI: grazie dei vostri commenti, ci sarebbero gli spunti per una decina di post!!!

  21. Nausicaa Says:

    Ho sentito della gradinata, tutto ok lì? 🙂

  22. La Boqueria « man ist was man isst Says:

    […] per l’eventuale ricetta. 1000 volte più importanti sono gli ingredienti. Ne sa qualcosa Oscar, che probabilmente al supermercato ci va solo per comperare la nutella. Io sono costretto a […]

  23. Vita Says:

    Tutto questo colore mette allegria! Il mio papà ci prova con il frutteto tutto rigorosamente biologico, ma abbiamo abbondanza di frutta un anno sì e tre no…secondo te, dove sbaglia? :-))

  24. zecche Says:

    Ehssì, Oscar dietro le rape sembra geneticametne modificato rispetto alle ultime foto.
    Fatto un lifting?

  25. JOe Says:

    @ Oscar…il mio vecchio non c’è. ha portato la mia vecchia al mare….vado in carenza di vitamine ora che torna. Io gli do sempre libertà di scelta, è lui che pretende il bigliettino….(dalla mamma non da me)
    😛

  26. Oscar Ferrari Says:

    JOE: non ti rimane che trovare il tempo allora, a meno di non volertela raccogliera da sola…
    ZECCHE: solo questione di inquadratura…
    VITA: forse dovrebbe diradare la frutta quando è troppa, in modo da eliminare l´alternanza. Ma se gli alberi sono vecchi, meglio radere al suolo e ri-impiantare tutto
    NAUSICAA: tutto a posto, almeno finora. La grandinata si è fermata ad un paio di kilometri da me..

  27. francesca Says:

    rapanelli? Ma sei sicuro..ma qui è un continuo tripudio di ben di Dio!!! poi è tutto ottimo per la dieta, non come il risottino!

  28. Jessica Moh Says:

    Dove e quando fai mercato? Dovessi capitare in zona verrei a farti una visita (niente “scrocchi”, magari un sconticino!) 😉
    kiss

  29. newyorker Says:

    se potessi pianterei tutto (non zucchine e cetriolini ma il lavoro) e pianterei altro (non il lavoro ma zucchine e cetriolini)….

  30. Artemisia65 Says:

    spero che la grandine non ti abbia danneggiato
    belle rape 🙂

  31. Artemisia65 Says:

    o sono cavoli rapa?

  32. reditugo Says:

    La frutta e gli ortaggi sono belli soprattutto quando sono ben stivati nel furgoncino, o meglio già disposti sul banco per la vendita. Purtroppo non riesco ad apprezzare appieno (invidiare) l’aspetto “romantico” della tua impresa, cioè la coltivazione e la raccolta dei prodotti. Eppure nella mia vita ho passato più di qualche giorno pelando pomi e altri frutti o cavando patate e altri ortaggi…

  33. brigidafraioli Says:

    Ma che bello! quante cose buone!
    ti meriteresti proprio un bel banco al mercato di campo de fiori, con tutte quelle signore piene di soldi che ci guadagneresti il triplo di quello che fai lassù…
    lo so che tu ambiresti al mercato di Arce, ma credimi, meglio campo de fiori

  34. Oscar Ferrari Says:

    BRIGIDA: non so se andrei a guadagnatci davvero, in fondo la gente che ha più soldi è anche la più taccagna…
    REDITUGO: se fai tutto il giorno sempre lo stesso lavoro diventa un tedio, ma se vari è diverso
    ARTEMISIA: niente grandine, per un paio di kilometri. Ma ci sono zone dove il raccolto di mele è andato distrutto, già parecchi contadini di quelli grossi stanno piangendo. Anche perchè pare che la Mercedes abbia aumentato i prezzi….cavoli rapa, bravisima
    NIÙ: certo che ti sei scelto proprio gli ortaggi più spinosi da raccogliere…
    JESSICA: martedì a Bolzano periferia, venerdì in centro (a cento metri dalla stazione) e sabato a Laives un paesone sobborgo
    FRANCESCA: e vabbè grossi, ma questi pesano un chilo e mezzo, non possono essere rapanelli. Sono cavoli rapa, una verdura tipica dell´area tedesca. Sono ottimi stufati in padella con la pancetta e le patate, altro che dieta..

  35. demi4jesus Says:

    hmmmm che spettacolo!!!!!

  36. Artemisia65 Says:

    il mercato di via rovigo lo fai?
    no perchè se ci sei vedo di mandarti uno stuolo di parenti 😉

  37. francesca Says:

    non c’è modo di stare a dieta con te. vabbé 🙂

  38. Oscar Ferrari Says:

    FRANCESCA: no, la dieta no. Perchè mai fare delle rinunce per perdere quel chilo che poi magari manca?
    ARTEMISIA: Via Rovigo no, ma il martedì sono in Via Palermo angolo viale Europa. Che poi i cosiddetti contadini di via Rovigo te li raccomando proprio, quando il 30% di quello che vendono è roba loro è già andata di lusso
    DEMI: grazie, ho sempre sospettato di essere un bell´uomo, ma non così. O forse ti riferivi alla verdura?

  39. Daniela Says:

    Senti, io sono una patita di Kohlrabi (crudi e cotti)!
    Mia madre è tedesca e a volte andiamo in Germania dove approfitto per mangiarli. Ho trovato questo blog proprio perchè cercavo di capire se e in che zona d’Italia è possibile trovarli?
    Mi sapresti dare qualche informazione?????
    Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: