FIORI E CONCERTI. E ANCHE ANNUNCI

Non so se esserne contento oppure no, ma in questi ultimi tempi, quel che succede in Italia o nel mondo mi baipassa beatamente, come fosse l´acqua piacevolmente frescolina della doccia e non la gelida secchiata gettata sullo scroto di un cavallo ruffiano che ha esaurito il suo compito. È che ho troppo da fare,  non quel troppo che ti manda in depressione, ma giusto quel pelo che ti serve per sapere che sei indietro sì, ma che te la caverai come hai fatto sempre. E poi questo è sostanzialmente un post di annunci, e allora bando alle ciance e annuncio.

Annuncio che non si vive di solo pane e neanche di soli rapanelli, c`è dell´altro nella vita, sabato sera suono con la band al Circolo Masetti a Bolzano, chi vuole venire venga, mi sa che è una delle ultime volte che faccio rock. Il rock mi stava bene addosso finchè assomigliavo come una goccia d´acqua a Brad Pitt, ma adesso che mi sto brusuillisszando, penso che sia ora passata di uscire dalla crisalide e diventare una specie di Fred Bongusto, confidenziale uguale, però molto, ma proprio molto più stronzo. Comunque, l´appuntamento è per sabato, tenete conto che alle 23.30 devo smettere.

Non si vive solo di pane e rapanelli, ci sono anche i fiori, e vendere i fiori è gran bello, quasi meglio direi. Anche perchè, se i rapanelli hanno una base d´utenza preferibilmente maschile, i fiori li comprano quasi esclusivamente le donne, e questo è un terribile segno della decadenza del maschio. In questo periodo sbocciano le prime rose, i garofani giapponesi e le bocche di leone, in combinazione fra loro vengono dei mazzi di fiori che sono un capolavoro.

E allora, oggi tutti al lavoro, io e Elmar a raccogliere i fiori come dei manovali e Xeena e la Iso a comporli in mazzi ognuno diverso dall´altro, dando libero sfogo alla propria dimensione artistica. Fiori belli e che durano, ma sono sicuro che domani, su 62 mazzi preparati, quelli comprati dagli uomini saranno al massimo due.

p.s. dal momento che questo è un post di annunci, chi passasse da Bassano per la festa degli Alpini si becchi il libro di VOX NOVA, l´alpino più tosto del web. Vox, sarà dura che possa esserci anch´io, sarà per la prossima, tien duro e auguroni

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

20 Risposte to “FIORI E CONCERTI. E ANCHE ANNUNCI”

  1. salvatorepiroddi Says:

    Impeccabile, musicale, profumato e colorato…sei stato duro ” Bruce ” ma di una morbidezza eccelsa.
    Ciao Oscar, sei una bella bocca di leone!
    Salvatore

  2. JOe Says:

    ..per sabato son già pronta…ma per sicurezza domani passo a fare scorta di rapanelli (fiori niente, così ti scombino le statistiche 😛 )
    a proposito di cose da fare….fra poco iniziano le riprese per il mio corto, tienti pronto (e anke la Iso) 🙂

    yeye!

  3. kiss Says:

    Ma non assomigliavi al Robbie strafico Williams, Brad é tutto butterato lasssa perdere…che mazzi stupendi 😉

  4. Roger Says:

    Forse uno stile alla Jannacci non sarebbe male, vediamo un po’:
    “e gridare aiuto, aiuto, è scappata la bocca di leone, e vedere di nascosto l’effetto che fa…” 😀

  5. Bakunin Says:

    Praticamente, per andare a ubriacarmi a Bassano, devo passare da Bolzano, cucinare fiori fritti in pastella al concerto dei nuovi tori, e leggere un libro sui cosacchi…un bel programmino per la pentecoste.

  6. roselia Says:

    che colori i tuoi fiori!

    …comunque anche brus uillis ha il suo fascino!! 🙂

  7. reditugo Says:

    Mai pensato di vendere i fiori durante il concerto e intrattenere i clienti del mercato con la band?

  8. fabrizio Says:

    E così suoni pure, nel tempo libero si direbbe: ma quanto durano le tue giornate due o tre ere geologiche?

  9. Till Says:

    fiori! ma che fiori! venerdì (se sei in piazza Municipio è venerdì, vero?)scorso li abbiamo presi da te. Volevo dirti di persona quanto fossero “gut angekommen”, soprattutto i “Schneebälle” (come si chiamano in italiano?), ma considerato che dedichi loro il titolo del tuo post, ne approfitto qui!

  10. wood Says:

    VOGLIO SUBITO IMMEDIATAMENTE IL NUMERO DI CELLULARE DI ELMAR!!Sempre che non sia il fidanzato di Xeena…
    I fiori della foto li conosco benissimo, in campagna crescevano come la gramigna e li chimavamo i CAVALIERI. Fanno un sacco di effetto e c’hanno dei colori splendidissimi!!
    Ma sei anche papa’ di 2 bambine? io credevo solo un maschietto! siete prolifici a Bolzano!!

    Sai dove vorrei essere nei prossimi giorni? A Bassano del Grappa!!
    W W GLI ALPINI!

  11. wood Says:

    AAARGGHHH MI PIACE PIU’ L’AVATAR DI TILL! LO VOGLIOOO
    ,MA PERCHE’ NON COMPARE LA MIA FOTO?

  12. alianorah Says:

    Io trovo molto più sexy brus di bred.

  13. Oscar Ferrari Says:

    ALIANORAH: preparati allora, ero un brutto ragazzo e sto diventano un bell´uomo, vedrai che schianto di vecchio sarò
    WOOD: la seconda che hai detto, comunque c´è sempre Cabassa…comunque solo una delle due bambine è mia discendente diretta, l´altra è la piccola Xeenina
    TILL: oggi erano ancora più belli, infatti sono andati via tutti e non ho azzeccato le statistiche, gli uomini che li hanno comprati erano ben tre
    FABRIZIO: è per quello che spesso canno la scrittura sul rotocalco, spesso non arrivo a fare tutto quello che vorrei
    REDITUGO: l´ho fatto, non al mercato ma quando stavo in negozio, spesso servivo i clienti con un basso a tracolla. E qui mi svelo, il mio strumento non è la chitarra
    ROSELIA: è vero,sono dei bei colori ma mi piacerebbe ottenere anche i garofani arancioni, ci provo ogni anno
    BAKUNIN: sempre meglio che se fosse Pasqua. Ti toccherebbe essere crocifisso e poi risorgere
    KISS: è vero, ma il periodo in cui assomigliavo a Robbie Williams è durato pochissimo, lui è subito peggiorato
    JOE: ok, vedo di perdere qualche kilo…
    SALVATORE: tranquillo che prima o poi imparo anche a suonare

  14. francesca Says:

    In bocca al lupo per il concerto di domani!
    Notte

  15. hic Says:

    Finalmente i Nuovi Tori!

    Oscare c’è un quesito al quale solo tu nella tua incommensurabile praticità democratica puoi rispondere esaudendo nel pieno le richieste di un Mascheraio insonne.

  16. enrico Says:

    buon lavoro, buona vendita e buon concerto. Caspita Oscar sei sempre iper impegnato

  17. melania Says:

    ma quanti tuoi post mi sono persa?
    adoro i garofani giapponesi, li trovo veramente belli.
    penso che lavorare in mezzo ai fiori deve dare delle grandi emozioni.

  18. VoxNova Says:

    Grazie infinite, Oscar. Sei stato gentilissimo.
    Sono rientrato distrutto, ma felice 🙂

  19. Miskappa Says:

    Ecchecavolo, manco 4 giorni e mi pubblichi 3 post!!!!! Mi fermo su questo per dirti che che , se fossi lì, non ti saresti salvato: i tuoi fiori sarebbero TUTTI miei. Io e l’ikebana? La stessa cosa :-))

  20. Oscar Ferrari Says:

    MISKAPPA: e sono anche dei fiori che durano parecchio, ci potresti creare una statua equestre
    VOX: ho letto da te che è andata alla grande, ottimo e abbondante
    MELANIA: dipende, in questo caso il miocompito è di pura e semplice manovalanza, io taglio e Xeena e Iso creano i mazzi. Però la semina e la cura delle piante danno emozioni sempre e comunque, che si tratti di cardi o fiori è lo stesso, o meglio dovrebbe esserlo
    ENRICO: è una condanna ma anche un sollievo, almeno non mi annoio
    HIC: ci voleva proprio…era ora
    FRANSCESCA: rispondo in ritardo, il lupo è crepato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: