HA VINTO UÒLTER

                              

Alla fine, ha vinto Uòlter. Sembra strano dirlo, ma gli è proprio andata di lusso, meglio di così non poteva ragionevolmente pretendere, viste le premesse i risultati stanno dalla sua parte come e forse più che per Berlusconi. È vero che ha perso le elezioni per diventare Presidente del Consiglio per questa legislatura, ma ha posto ottime basi per la prossima, che non è neanche detto non arrivi prima del previsto.

Con la solenne batosta che ha preso e senza il fintamente auspicato pareggio al Senato, scompare anche l´incubo del Veltrusconi, che lo avrebbe inevitabilmente logorato a forza di decisioni e responsabilità condivise. In più, in un colpo solo e grazie alla legge elettorale che definiva terribile, si è tolto dai piedi Bertinotti, Pecoraro e compagnia bella, prendendosi anche il 90% (o poco meno) dei seggi loro e di tutti quelli che non hanno superato il quorum, fra cui anche la Destra della Santanchè ( e pure il misero zeroqualcosapercento del  Bene Comune che ho votato io)

Alla fine, ha vinto Uòlter, grazie alla scelta di andare da solo adesso si ritrova capo unico dell´opposizione, mentre se si fosse presentato a capo di una coalizione in stile Prodi avrebbe perso comunque, e adesso starebbe recitando il suo addio alla politica italiana, con conseguenti scene di giubilo in tutte le piazze africane, continente al quale ha promesso di dedicarsi prima o poi.

È vero che rimane sempre Casini, ma quello lo dava già per scontato, Uòlter è troppo navigato per non sapere che i democristiani non spariranno mai, lo scudo crociato un posto da qualche parte lo trova sempre. Magari riesce anche a sbolognarli la Binetti, e fare il capo di un´opposizione laica e riformista che alle prossime elezioni si presenterà con tutte le carte in regola per battere il successore di Berlusconi. Alla fine, ha vinto Uòlter, adesso gli rimane solo di aspettare lungo il fiume

…e come dice Cymbalus, ha vinto Berlusconi ma anche Veltroni

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

44 Risposte to “HA VINTO UÒLTER”

  1. cymbalus Says:

    Concordo con te. Ha vinto Berlusconi “ma anche” (e stavolta l’epressione calza a pennello) Uolter. Io sul fiume ci sono già. Chi porta la canna da pesca?
    😉

  2. Étranger Says:

    Bravo Oscar. È la migliore analisi che ho letto stasera. Anch’io sono già sul fiume (di lacrime, peraltro). Ma col sorriso sulla bocca. Grazie a te. Buona notte.

  3. enrico Says:

    Bell’analisi. Spero che adesso ci sia la voglia e la responsabilità di pensare anche al popolo italiano.
    Andare sul fiume con la canna? Certamente. Però devo fare la licenza. Sti politici hanno promesso mari e monti, vogliono togliere tasse, ridurne altre, ma la licenza di pesca quella rimane.

  4. Oscar Ferrari Says:

    ENRICO: di positivo c´è che sarà l´ultimo governo Berlusconi, e vedrai che alla fine sarà meno peggio del previsto
    ETRA: grazie, dici che prima o poi scriverò anch´io su qualche giornale?
    CYMBA: è stupenda la tua frase, la metto in coda al post, posso?

  5. tedos Says:

    Io sono in fase prostrazione per ora e anche cercando di analizzare quello che hai detto con un po’ di razionalità, non vedo tutto così automatico come lo vedi tu.
    Come ben sai, per sua stessa ammissione, Berlusconi nel suo futuro governo non avrà più il freno UDC e potrà fare tutte le porcherie che non ha potuto completare nei 5 anni precedenti.
    Secondo me Berlusconi e la Lega ci faranno vedere i sorci verdi!
    Spero di sbagliarmi.

  6. salvatorepiroddi Says:

    Non posso duplicare ciò che ho già scritto da New…….posso solo complimentarmi con te per la risposta data ad Enrico che condivido pienamente.
    Notte Salvatore.

  7. maviserra Says:

    …La tua lettura è davvero interessante come sempre, ma il dato è che da domani saremo guidati da Berlusconi, e dalla Lega. Mah

  8. Daniele Verzetti, Rockpoeta Says:

    Lettura interessante ma se in questi cinque anni succede di tutto che fine faremo noi? A questo Uolter non ci ha pensato tanto…. E poi cmq mi sembra che non abbia la forza di essere un leader vero se era pronto da sempre a fare l’inciucio…

  9. Artemisia65 Says:

    sei troppo ottimista
    io sul fatto che sia l’ultimo governo del berlusca avrei i miei dubbi

  10. Fanky Says:

    Francamente consideravo il pareggio, con Casini determinante l’eventualità peggiore, fortunatamente non è andata così.
    Stiamo a vedere…

  11. Paolo Says:

    Onestamente l’italia aveva bisogno di liberarsi di un bel po’ di partitini… cerco SA non era (secondo le stime basate sulle precedenti elezioni) un partitino, ma IMHO la sx estrema è sempre stata troppo poco pragmatica e assolutamente legata ad una visione ormai superata.
    Speriamo che finalmente si riascano ad avere valide riforme, anche se onestamente da questa Dx mi aspetto solo la tutela degli interessi personali di pochi (o uno solo).

  12. curly Says:

    è quello che voleva l’Italia no?
    e anche chi ha votato inutile… 😉
    Beh… ora stiamo a vedere…

  13. Bakunin Says:

    Ma si, meglio così! Adesso dovranno governare con una bella maggioranza, e non ci sono più scuse. Saranno 5 anni di campagna elettorale gratuita per Uòlter.

  14. Till Says:

    Concordo sia con la tua analisi (ma con questa maggioranza, rischiano di farsi 5 anni) che con quelli che affermano che sei “una bella testa”! Ti visito sempre più spesso!

  15. milesChristi Says:

    Leggervi su OkNotozie oggi non ha prezzo, mi raccomando sul fiume portatevi tutto quello che vi occorre per una LUNGHISSIMA permanenza. Ah se ne avrete bisogno!

  16. E ALLORA TIRIAMO LE PRIME SOMME « PROVINCIALI E POLITICHE 2008 Says:

    […] non esistono vicevincitori: o si arriva primi, o non si arriva: però sono d’accordo con lui. Onestamente, di meglio non poteva fare. Queste elezioni gli consegnano il ruolo di capo […]

  17. reditugo Says:

    Certo che con la crisi economica internazionale alle porte ed i problemi aggiuntivi connessi da risolvere, probabilmente risulta più comoda la poltrona di Veltroni che quella di Berlusconi, e in questo senso sono d’accordo che abbia vinto il buon Uolter. Quello che vedo io però è che gli italiani hanno scelto “l’uomo della pioggia”, e adesso giù acqua per cinque anni!

  18. brigidafraioli Says:

    Il futuro? Io per ora riesco solo a pensare ai prossimi 5 anni con Berlusconi ed un Bossi fortissimo

  19. roselia Says:

    mah… per adesso posso solo dirti che risparmierò MOLTA energia elettrica: non guarderò più un TG!…con quelle facce da culo!

  20. Prendiamo atto « JumpTo - Saltelli in giro per la rete Says:

    […] – https://oscarferrari.wordpress.com/2008/04/14/ha-vinto-uolter/ […]

  21. noncisietesolovoi Says:

    Cari Ragazzi credo proprio che sul fiume sarà meglio che vi portiate una bella cesta per la merenda perchè l’attesa sarà lunga ma mooooolto lunga e rischiate di morire di fame ed il cadavere lo vedranno chi passerà sul fiume in barchetta. ciao ciao

  22. VoxNova Says:

    Analisi, sacrosanta, devo dire. E’ proprio così e sinceramente è un bene per il Paese, non per una sola fazione.
    In quel senso mi sento di dover ringraziare “Uolter”, senza alcun filo di sarcasmo, credimi.

  23. karalis Says:

    Io penso che Berlusconi, Fini, Bossi e company una vittoria, come questa, la firmerebbero in futuro anche a tavolino.
    Senza alcun bisogno di metter su una competizione elettorale.
    Comunque si tratta di punti di vista.
    Condivido una affermazione sarcastica quale quella del titolo del post, se fatta da un supporter di centro destra.
    Meno chiara, davvero, mi appare se scritta da altri.

  24. wood Says:

    Nel suo testamento politico Zecche ti lascia la smart verde pisello, inoltre volevo darti in anteprima questa fantastica notizia: a breve il restyling della Palio Week End..

  25. eNZo_CoRReNTi Says:

    Sono senza parole…
    oggi più che mai PRoDuCi CoNSuMa CRePa

  26. eNZo_CoRReNTi Says:

    PRoDuCi CoNSuMa CRePa

  27. negroski Says:

    Un’analisi impeccabile

  28. chit Says:

    Non credo sia colpa della Binetti la sconfitta e men che meno credo che il loro governo durerà solo una legislatura.

  29. Miskappa Says:

    Io credo che Veltroni abbia consegnato l’Italia nelle mani della destra, rifiutando e affossando la sinistra. Anche l’atto estremo di quelli come me che hanno votato, con dolore, per lui non è servito a nulla. La sinistra ha bisogno del popolo vero : operai,giovani,casalinghe,gente comune. Non solo di snob salottieri come noi, nonostante le nostre ottime intenzioni e la sinistra che portiamo nell’animo.

  30. Sergio 7 Says:

    “Magari riesce anche a sbolognarli la Binetti, e fare il capo di un´opposizione laica e riformista che alle prossime elezioni si presenterà con tutte le carte in regola per battere il successore di Berlusconi”

    E’ quello che avrebbe dovuto fare già in queste elezioni: un’opposizione laica, riformistra e di sinistra.
    E invece no, ha preferito la Binetti…

    Sarà anche vero che ha vinto uolter (nel senso di lui personalmente, essendo il capo unico dell’opposizione) ma è anche vero che è sparita la sinistra e non solo quella alternativa. Perchè il PD NON è un partito di sinistra. Comunque se ti senti rappresentato da loro (belle le foto dei nostri rappresentanti locali davanti ai computers che si ingrassano a lattinone di coca cola) sono contento per te.

  31. malù Says:

    Spero tanto che, nel quadro economico mondiale, la vittoria di B sia una vittoria di Pirro, però 5 anni con lui e con le sue leggi per il bene di … pochi eletti saranno lunghi da passare!!!
    Mi siederò con voi sulla riva del fiume, guardando la corrente e leggendo buoni libri ( se avrò ancora abbastanza euro per comprarli )

  32. eNZo_CoRReNTi Says:

    TuTTi SeDuTi iN RiVa aL FiuMe CoNTRo CoRReNTi a LeGGeRe uN BuoN LiBRo…

    CoMuNQue NoN DiMeNTiCaTe: PRoDuCeTe CoNSuMaTe CRePaTe

    a ViVeRe BeNe Ci PeNSaNo LoRo!

  33. Zecche Says:

    analisi illuminata. concordo al 100%.
    Sì però fa male vedere la facciona sorridente di Berlusconi su tutti i giornali….

  34. arwen_h Says:

    enzo correnti scrivi da mal di testa
    e cmq e’ produci consuma crepa

  35. xeena Says:

    Questa analisi é da pubblicare ma sull’Alto Adige, grande Oscar.

  36. wood Says:

    ZECCHE, a te fara’ male vedere la faccia di SILVIO su tutti i giornali, A ME invece fa bene guardare in faccia i tuoi AMICHETTI 🙂
    E’ meglio di 10 gocce di XANAX!

  37. Andreas Perugini Says:

    LA VITTORIA DEI CIALTRONI

    Pienamente d’accordo con Oscar!
    Se dessimo retta alle fanfarate propagandate da Walter Cialtroni, effettivamente il PD avrebbe clamorosamente perso le elezioni: dieci punti di distacco c’erano ai sondaggi, 10 punti sono praticamente rimasti! Aveva ragione Berlusconi. Essendo poi lui un estimatore del modello politico americano dovrebbe rassegnare le dimissioni e ritirarsi a vita privata come fanno tutti i candidati “looser” alla Casa Bianca: “Yes, you are a looser! ”

    Il PD con la sua scelta di non-alleanze ha consegnato il Paese alla Destra, che però se lo sarebbe preso comunque.

    Il fatto interessante è, invece, che il PD non ha perso le elezioni, le ha clamorosamente vinte! L’Ulivo contava prima delle elezioni praticamente la stessa percentuale che ha ottenuto adesso. È un incredibile successo per un partito che deteneva la stragrande maggioranza delle cariche di un Governo Prodi che, a torto o ragione, all’elettorato si presentava come fallimentare.

    Cialtroni, macchiavellicamente, è riuscito a scaricare le responsabilità di mal-governo sulla sinistra bertinottiana dalla quale è pure riuscito ad ottenere tutti quei voti che invece perdeva dal suo ex elettorato e che dal centro-sinistra passavano al centro-destra.

    Così oggi Cialtroni si presenta praticamente con il monopolio dell’opposizione parlamentare. I Comunisti sono stati consegnati alla storia. Tutta l’operazione è stata avvallata proprio dall’elettorato di sinistra che si è prestato a questo gioco subendo il richiamo della propaganda antiberlusconiana. Turandosi il naso ha votato PD e cancellato dal parlamento proprio i suoi partiti di riferimento. Triplice danno e triplice beffa: ha cancellato i partiti di sinistra, ha consegnato il Paese a Berlusconi ed ha votato una formazione che farà poco o nulla per contrastare il berlusconismo e che, invece, rischia di alimentarlo preparandogli bellamente il terreno.

    Ed è qui l’esito forse più straordinariamente tragico delle elezioni politiche 2008. Esito per altro già scontato dati i più che lapalissiani presupposti. Cialtroni avrebbe potuto dire: “Perderemo queste elezioni, ma tra 5 anni ci presenteremo con una vera forza riformista, onesta, stabile, responsabile, che fa propria la cultura anti mafiosa e del buon governo”

    Adesso, invece, ci resta una “cosa” che non è riformista, non è laica, non governa bene e vanta tra le sue fila una serie non indifferente di personaggi di dubbia moralità, inquisiti, condannati, collusi con le cosche. Vanta gente che ha speculato, altri che hanno consegnato il territorio alla camorra e il proprio popolo ad un ambiente avvelenato.

    Siccome però in questo Paese cattolico bisogna sempre chiudere con un messaggio di speranza aggiungo che dobbiamo sperare che Berlusconi si illumini di immenso e che pensi oltre i suoi porci comodi anche un minimo al bene del Paese.

    A voi l’ardua sentenza: dove finisce la speranza e dove inizia l’ingenuità?

  38. duhangst Says:

    MMMM non sono contento lo stesso 😦 Ma il popolo è sovrano.. Quindi speriamo stavolta facciano le cose per bene.

  39. Oscar Ferrari Says:

    DUHANGST: sarà dura, so di dire una stronzata ma se qualcosa di buono dovesse saltare fuori lo dovremo alla Lega, il che è tutto dire
    ANDREAS: c´è sempre la possibilità che Veltroni organizzi delle primarie e venga sconfitto
    WOOD: tu uccidi un uomo morto..
    XEENA: l´ho mandata ad un caposervizio, ma non l´avrà neanche letta
    ARWEH: con Enzo bisogna prenderci l´abitudine
    ZECCHE: eh si, l´ho scritta con la lampadina negli occhi
    ENZO: se proprio dobbiamo stare tutti contro Correnti, almeno facci irare qualche pietra
    MALÙ: in fin dei conti ci è già successo e ne siamo usciti vivi
    SERGIO: evidentemente non frequenti spesso questo blog per pensare che io mi senta rappresentato dal PD
    MISKAPPA: la sinistra non è sparita, solo non è rappresentata in Parlamento, e questo potrebbe quasi diventare un vantaggio
    CHIT: Berlusconi non ha un successore, e questo è gia cosa buona
    NEGROSKY: è effettivamente un po’ sul cinico andante, ma è quello che mi sentivo di scrivere
    WOOD: non mi cogli impreparato, ho visto sabato una Tata Indigo che è la copia sputata della Palio
    KARALIS: io non mi associo al generale strapparsi i capelli, Belrusconi ha già governato per 5 anni e ne siamo usciti vivi comunque. Fortunatamente, molto si decide a livello europeo
    VOX: UÓlter è stato furbo, niente da dire.
    E anche fortunato
    NONCISIETE: che vuoi farci, io sdrammatizzo
    BRIGIDA: hai ragione, ma non è più come ai tempi del suo secondo governo, adesso la TV ha molto meno importanza, e lui è TV e nient´altro
    REDITUGO: sai come sono fatti gli italiani, è pericoloso diventarne un idolo
    ROSELIA: meno TV per tutti, insomma. E hai ragione da vendere
    TILL: devo solo ricordarmi di raparmi più spesso. Credo di essere semplicemente uno che cerca di ragionare con la sua testa, e nel posto dove viviamo questo è un lusso che non tutti possono permettersi
    MILESCHRISTI: hai commentato a vanvera, ma capita anche a me, non ti preoccupare
    BAKUNIN: neanche detto che a Uòlter qualcuno non faccia le scarpe…
    CURLY: a questo punto penso che il voto inutile sia proprio quello dato al PD
    PAOLO: io invece trovo che sia abominevole che un milione e passa divoti non debbano essere rappresentati
    FANKY: il pareggio avrebbe sconfitto entrambi, io infatti tifavo per quello
    https://oscarferrari.wordpress.com/2008/02/06/speriamo-che-sia-pareggio/
    ARTEMISIA: è vero, ma se non sei almeno un po’ ottimista non ti metti neanche a seminare rapanelli
    DANIELE: neanche detto che siano cinque anni, comunque
    MAVISERRA: alla fine di postivo c´è anche che quello che avverrà in Parlamento diventerà secondario, forse finalmente in Italia nascerà una società civile
    SALVATORE: e speriamo che sia femmina…
    TEDOS: il freno UDC magari no, ma la Chiesa continuerà ed essere molto inlfuente, d´altronde lo sarebbe stata anche con Veltroni

  40. Artemisia65 Says:

    i rapanelli sò meglio della politica
    un risultato te lo da sempre
    e te riempie la panza

  41. newyorker Says:

    che se dice da ste parti???

  42. wood Says:

    TOGLI QUELL’ORRIBILE STATUA O TI RIEMPO IL BLOG DI PICCIONI..

  43. francesca Says:

    vero vero amigo tutti e due hanno vinto ….

  44. alianorah Says:

    Ecco. Loro hanno vinto. E noi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: