L´AFRICA, IMPORTANTE MA NON FONDAMENTALE

image_3-d002_13.jpg

Ogni tanto su questo blog arrivano gli occhioni di Lune, e fa sempre piacere vederli. Anche quando senza volerlo ti fanno ricordare che sta scadendo il termine per postare su Rotocalco, un interessante quindicinale web dove un tema unico viene analizzato da diversi scrittori (c´è scritto così). Normalmente sono sempre l´ultimo a mandare il mio contributo, non di rado sfiorando la sforamento del tempo massimo. L´ultimo tema era l´Africa, e mi sento in dovere di rendervi partecipi di quanto partorito in extremis, anche se poi questa volta proprio l´ultimo non sono stato.

L´Africa, importante ma non fondamentale     

L´Africa è importante, altrochè se lo è, specialmente da quando è stato chiarito senza ombra di dubbio che confina effettivamente col Medio Oriente, ponendo definitivamente la parola fine a diatribe ed equivoci che si protraevano inutilmente da troppo tempo. Chi controlla l´Africa non solo è ben piazzato per il reperimento delle risorse necessarie al proseguimento dei conflitti, ma allo stesso tempo limita anche le altrui ambizioni di dominio sul mondo.

L´Africa è detta anche “il continente nero”, ma allo stato attuale i neri ne controllano solo una piccola parte centrale, lo storico Congo. Madagascar e Africa del Sud sono saldamente occupati dagli anglofoni blu, mentre l´Africa Orientale e l´Egitto rischiano di restare stabilmente in mano verde islamica. L´Africa del Nord passa di mano in mano con troppa volubilità per poterne attribuire il possesso a qualcuno, anche se i viola latini hanno su di essa un´inflenza storica che indubbiamente li favorisce.

I rossi russi, che una volta in Africa disponevano di zone sotto la loro influenza, hanno dovuto abbandonare il continente, e questo è stata la miccia che ha innescato il decadimento dell´allora impero sovietico. Assenti anche i gialli asiatici, che però hanno dalla loro la forza dei numeri e non tarderanno molto a farsi presenti, almeno nelle immediate vicinanze.

Nonostante i conflitti che avvengono in Africa siano tra i più sanguinosi che la storia ricordi, stranamente essi non provocano grandi attenzioni nel resto del mondo, capita anche di imbattersi in guerre dimenticate o addirittura sconosciute, e il motivo di tutta questa indifferenza può tranquillamente risiedere nel fatto che nessuno ha l´Africa come suo obiettivo fondamentale, e che mantenerla con l´attuale status quo faccia comodo un po’ a tutti.

Ovviamente, quanto scritto finora, ha un suo senso solo se l´umanità stesse giocando una gigantesca partita di Risiko a livello planetario, una versione globale degli Scacchi di Marostica, e sicuramente così non è. Anche se ci assomiglia

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

25 Risposte to “L´AFRICA, IMPORTANTE MA NON FONDAMENTALE”

  1. brigidafraioli Says:

    Sto seriamente pensando di andare a fare uno stage in Ghana, dopo naturalmente essere passata da Bolzano.

  2. Fabioletterario Says:

    Io non ho mai amato giocare a Risiko… Ora sai il perché…

  3. newyorker Says:

    pensavo giusto al risiko mentre ti leggevo…ma non sarà l’Africa un obiettivo nascosto e quello palese è solo un diversivo?

  4. wood Says:

    CIA OSCAR, CIA! Ne vendi di pomodori pachino? o vanno piu’ i cuori di bue?
    Senti a me piaceva tanto giocare a RISIKO quando ero giovanee ancora fidanzata normalmente, prendevo sempre i carrarmati LILLA che ancora ora è il mio colore preferito..e poi si finiva sempre a botte ed insulti! Se vincevo io era per culo se vincevano gli altri perche’ erano intelligenti! Sai quante volte ho ribaltato il tabellone con tutti i carramati sopra? tante, sono un impulsiva io!

  5. francesca Says:

    io non so giocare a risiko…ma l’articolo è ok

  6. Oscar Ferrari Says:

    FRANCESCA: peccato, io metterei il risiko tra gli esami si sociologia
    WOOD: i Cuor di bue vanno per la maggiore, ma i pachino maturano prima e così ho seminato tutti e due, ci vorrà pazienza. L´insulto è parte essenziale del gioco, bello quel “fidanzata normalmente”
    NIÙ: per me l´Africa non ce l´ha nessuno in obiettivo, a meno di sorprese
    FABIO: a me piace, riassume il pensiero di Sacchi, per vincere ci vogliono ocio, passienza e bus de cul
    BRIGIDA: ottima scelta, volo Roma-Accra con scalo a Bolzano (o Innsbruck, in caso di maltempo)

  7. VoxNova Says:

    Non sono mica tanto convinto che non si tratti di una partita a risiko, sai. Almeno guardando come cinesi ed altri si stanno lanciando alla sua conquista commerciale non lo escluderei.
    “Mandi” e stammi bene.

  8. Lune Says:

    uuuuuu grazie per i complimenti…. questa si che è pubblicità….

    ma perchè linki il tema dell’Africa sul mio blog? 😀 😀 😀 😀

    io direi che il link giusto è questo:

    http://fabrizio-rusconi.it/display/ShowJournal?moduleId=1603173&categoryId=158044

    leggete leggete!

  9. negroski Says:

    Rossi russi e gialli asiatici perfetto.
    Ma perchè i latini viola?

  10. xeena Says:

    T’hanno massacrato l’Africa ieri e poi le donne non sanno giocare. Le donne non sanno guidare, le donne non sanno parcheggiare le donne non sanno….vado avanti!!!!! Ma lasciamo in pace sti africani e che ognuno si facesse gli affaracci propri.

  11. Oscar Ferrari Says:

    NEGROSKY: occhio, che nei rossi russi sono compresi anche tutti i popoli germanofoni, purtroppo a risiko al massimo si gioca in sei, i latini li ho messi viola perchè gli anglofoni col blu stanno meglio
    LUNE:boh, cambiavo le pagine e l´indirizzo rstava quello, adeso ho rimediato
    VOX: sarà dura per i gialli in Africa, a meno che nella prossima edizione del risiko non inseriscano l´attacco via mare dal Siam al Madagascar
    XEENA: le donne hanno tra loro la solidarietà femminile, però si dimenticano che a risiko vince uno/a sola/o

  12. xeena Says:

    L’importante é che vinca una donnaaaaaa.Tre risikate tre vittorie di donna!
    Ancora una volta l’abbiamo fatto insieme alla terza paga da bere chi sta sotto. 😉

  13. Lune Says:

    ps. hai una nomination!

    http://www.sw4n.net/2008/01/26/z-blog-awards-il-red-carpet/#comments

    😀

  14. maviserra Says:

    E infatti è proprio a Risiko che ho pensato leggendo sin dalle prime righe..E’ terribile, anche se ilparagone era voluto, davvero l’idea sembra essere davvero quella.

  15. wood Says:

    non conosco i farinei D’la Brigna personalmente, ma alle feste di paese ci sono sempre ( ricorda che io sono dove il BAROLO è DOC! La Morra!)
    Any case se mi capita ben volentieri portero’ i tuoi saluti
    Ma non esiste un videio dove canti tu?? ora lo cerco su you tube..

  16. lealidellafarfalla Says:

    da quello che so il socio storico di Bill Gates (Paul Allen) se ne comprata un bel pezzo, tra ville e terreni.

  17. Fabioletterario Says:

    Eh, io il bus ce l’ho, ma l’ocio… No!

  18. hic Says:

    oscar… devi venire a fare il video!!!!!

  19. VoxNova Says:

    Oscar, scusa se mi permetto di chiederti un favore, ma potresti contattare Francesca di “Cantastorie” e dirle che non ci capisco una cippa dei codici che mi chiede per poter commentare i suoi post?
    Sarebbe una grande cortesia. Magari le dici di scrivermi, così cercherò di risolvere il mio problema (lo so che sono imbranato col calcolatore, non ridertela!) 😦

  20. Oscar Ferrari Says:

    VOX:fatto, comunque basta scrivere le quattro lettere nel riquadro
    HIC: arrivo
    FABIO: l´ocio bisogna farselo
    LE ALI: tranquillo, che un pezzo avanza anche per noi
    WOOD: ok, prima o poi ne posto qualcuno
    MAVISERRA: sulle analogie tra il risiko e la geopolitica si potrebbe scrivere un libro
    LUNE: grazie, ho visto. Ma credo sia impossibile essere prescelti, da quello che ho visto è tutto un fiorire di autocandidature, taroccamenti e quant´altro. Non sono fatto per questo genere di concorsi, non per ora almeno

  21. nonsonounacommessa Says:

    Che voglia di Risiko che mi hai fatto venire.. stasera organizzo va..
    baci 😀

  22. nadiaflavio Says:

    Quello che dici nel post è purtroppo drammaticamente vero!
    Tremende le carrarmatine rosa!!!!
    Flavio

  23. Lune Says:

    anche Link ROTOCALCO sbagliato :O

    😀 😀 😀

    dai buona settimana!

  24. Lune Says:

    ps: si ho visto troppo tardi che e lui il blogger che fa tutti, ergo è solo a suo vantaggio, un gioco a fini stupidi, peccato.
    la prossima volta controllo meglio.

  25. VoxNova Says:

    Grazie mille, sai. Lo so che ho fatto una figuraccia, ma certe cose non le sapevo 🙂 !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: