ALMENO UN PICCOLO LUSSO, SIGNOR PRESIDENTE

lusso2.jpg

Restare senza governo è un lusso che l´Italia non può permettersi“, queste le ultime parole da premier di Prodi (sembra quasi uno scioglilingua) e subito vien da pensare che siamo proprio messi maluccio. Già abbiamo gli stipendi più bassi e l´energia più cara d´Europa, una scuola messa da cani e il Vaticano sempre a metter becco dappertutto, ma neanche questo piccolo lusso possiamo permetterci? che mai saranno sei mesi senza un governo legittimato dalle urne, che può fare tutti questi danni?

Se ben ricordo, l´ultimo governo “di transizione” lo fece Ciampi nel ‘93, durò più di un anno e nessun meteorite cadde sull´italico suolo, sono passati 15 anni, perchè non possiamo più permettercelo? mica si parla di anni, giusto un sei mesi per fare il referendum (dove tra l´altro sono più le persone che lo hanno firmato che gli elettori di Mastella), tenere l´ordinaria amministrazione e magari sciogliere le Camere il giorno prima che buona parte dei parlamentari maturino il diritto al vitalizio.

Sei mesi di pausa, senza gente che ogni giorno chiede elezioni anticipate e senza ricatti del tipo “o così o me ne vado“, al limite si fa qualche riformetta giusto sui regolamenti parlamentari, si da l´incarico a qualche superpartes Doc estraneo alla politica (e da scegliere ce n´è a bizzeffe, da Giovanni RanaMoggi e Simona Ventura, passando magari per Giorgio Moroder e Reinhold Messner, giusto per tirare l´acqua al mulino delle mie parti). O addirittura si ufficializzi la situazione e si dia l´incarico al Cardinal Ruini, dal momento che l´unità del parlamento la si è avuta solo quando si è trattato di non far pagare l´ICI alla Chiesa e quando ci si è rammaricati della mancata visita del Papa alla Sapienza.

Presidente Napolitano, lei ormai ha una certa età, se la prenda con calma e faccia tutte le consultazioni che ritiene opportune, magari abbondi pure con qualche giro in più, meglio sentire due volte la stessa cosa che tenersi il dubbio di aver capito male. Ci faccia rivivere le emozioni degli incarichi esplorativi e dei governi balneari, insomma ci lasci in pace sei mesi. Nel frattempo ci arrangiamo da soli, stia tranquillo

                                                        

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

18 Risposte to “ALMENO UN PICCOLO LUSSO, SIGNOR PRESIDENTE”

  1. aghost Says:

    ci arrangiamo da soli e probabilmente è anche meglio 🙂

  2. francesca Says:

    lo dici a me? che da agnostica ci resterei senza governo? aiutooooooo, immagino le meteore che mi si scaglieranno contro
    notte! 😉

  3. Padre Mariano Says:

    ….superpartes Doc ?…..chi meglio di Francesco Moser….!

  4. lealidellafarfalla Says:

    si, si, con calma, concordo

  5. xeena Says:

    Sei mesi di pace e magari risparmiamo pure qualcosina, insomma bisogna pagarli ugualmente questi 4ladroni perché io gli farei tirar sú un po’ di munnezza intanto.

  6. nadiaflavio Says:

    A me pare visto l’andazzo che “avere un governo” con questi politici sia un lusso che l’Italia non può permettersi!
    Ciao
    Flavio

  7. Artemisia65 Says:

    io quoto moroder
    almeno si sente musica buona

  8. melania Says:

    Io avevo pensato anche a Raffaella Carrà, che dopo aver letto del suo ultimo “Raffica” l’ho trovata il top del top. Cosa c’è di più saggio e rassicurante di lei che ci canta “come bello far l’amore da Palermo in su…”?
    Oscar, c’è un sole e un’aria tiepida. Altro che governo… io vado a respirare un po’ di aria buona, che ne ho bisogno.

  9. Signor Ponza Says:

    Melania è stata geniale. Raffaella for president, non ci avevo pensato.

  10. Fanky Says:

    Io invece propongo elezioni a sorpresa domani, così ci risparmiano la campagna elettorale.

  11. melania Says:

    Oscar, solo adesso mi è venuto in mente e sono venuta a porre rimedio al mio lapsus.
    La canzone della mitica Raffaella (for president) dice: come è bello far l’amore da Trieste in giù…”.
    Non so bene perché io sono partita dal sud…

  12. rds4ever Says:

    Ciao Oscar,
    forse l’ironia è l’unica cosa che può ancora salvarci.
    Anche perchè non vedo altre alternative all’orizzonte

    Buona domenica

    Riccardo

  13. Oscar Ferrari Says:

    RDS4EVER: magari non ci salverà ma almeno ci si diverte
    MELANIA: non c´è problema, dai noi si chiama ficken
    FANKY: e magari col televoto stile isola dei famosi?
    SIGNOR PONZA: non sarebbe male la Raffa, se non altro non ce la ritroviamo a presentare Sanremo
    ARTEMISIA: almeno Moroder ci farebbe un inno nazionale un pelo migliore, magari cantato da Donna Summer
    FLAVIO: è tutto un vivere al di sopra delle proprie possibilità
    XEENA: buona idea quella della monnezza
    PADRE MARIANO: forse l´antico dualismo con Saronni potrebbe esere un ostacolo insormontabile, non avrebbe l´appoggio della Lega
    FRANCESCA: agnostica o anarchica?
    AGHOST: sempre parlando di governo, che non si equivochi, mi raccomando

  14. La guressa Says:

    …si, ma, Messner nooooo! Oscar, daiii, questo è già politicamente immelmato assai. Il mio candidato ideale è UMBERTO TOZZI

  15. enrico Says:

    il tuo pensiero calza a pennello, anche se ritengo debbano essere sempre e comunque i cittadini a stabilire chi deve governare.

  16. Lune Says:

    bel resiconto.

  17. newyorker Says:

    propongo un colpo di stato…in testa

  18. Padre Mariano Says:

    ….guressa,….ma dove trovi tanta saggezza. Appoggio la proposta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: