CHI TI HA RIDOTTO COSÌ?

rca_turntable.jpg

Un meme, era da mo’ che non giravano più, la pratica di inguainare la gente in catene di S.Antonio mediatiche sembrava fosse già desueta e passata di moda con la stessa velocità con cui negli anni ´70 sparirono di colpo dalla circolazione le palline clic-clac. Tutti parlano male dei meme, ma nessuno si sottrae ad essi, anche perchè i meme arrivano spesso in momenti di stasi creativa collettiva, quasi fossero  degli anticorpi naturali della blogosfera.

E come in ogni altra cosa di questo mondo tranne le spose ( avete mai sentito qualche reduce da matrimonio dire che la sposa faceva schifo?), ci sono i meme belli e quelli brutti e questo è bello, quasi direi uno dei migliori. Si chiama “come sei diventato un blogger?” e in esso mi hanno nominato Xeena e Brigida Fraioli, una bella soddisfazione per un maschio adulto di razza umana quasi quarantasettenne.

Io non volevo affatto diventare un blogger, non ci pensavo proprio. Il mio stare su internet era intervenire su qualche forum, mi divertivo ad essere uno degli animatori del Muro di Radio Tandem, tutto quel che volevo era un sito dove la gente si potesse scaricare le mie canzoni, una roba da aggiornare un paio di volte all´anno al massimo.

Ho fatto qualche tentativo abortito sul nascere, e rivolgendomi ad amici di provata capacità, mi sentivo rispondere che era una cosa abbastanza complicata ma che comunque appena avrebbero avuto tempo, mi avrebbero aiutato volentieri. Tutto questo fino all´arrivo di Ceko  e del suo “provvisoriamente ti ho preso un blog“. Provvisoriamente è la parola magica della mia vita, di solito niente mi dura più di ciò che è provvisorio.

E passo al meme: il mio primo post lo trovate nell´archivio, il post di cui mi vergogno devo ancora scriverlo, e quello di cui vado più fiero è questo su Alexander Langer, dove i commenti negativi che ho ricevuto son rose e fiori al confronto dell´ovattato silenzio di chi non ha scritto quel che sapeva.

E già che ci sono aggiungo qualcos´altro a questo meme, il primo blog che ho linkato è stato quello di nonsonounacommessa, a cui passo la patata bollente, la vendetta d´altronde è un piatto che si gusta freddo

p.s. Guressa e Joe, voi siete nominate di default, mica che pensate di passarla liscia

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

18 Risposte to “CHI TI HA RIDOTTO COSÌ?”

  1. wood Says:

    Sono diventata una VELVET Bloggher un febbraio di 3 e mezzo anni fa. il primo post l’ho raffazzonato su TISCALI (http://wood_wood.blog.tiscali.it// nel febbraio 2005.
    Ho iniziato perche’ seguendo tutte le sagre del piemonte ero diventata il punto di riferimento dei miei amici: “A quale sagra si va sabatooo?? ”
    Poi pian pianotto ha preso un’altra piega..è diventato VELVET, gossip stupidaggini cazzatelle curiosita’, di serio pochissimo!
    La mia maestra è stata BLONDPRIDE ( piu’ di 200mila presenze!)
    Non mi vergogno di nessun post e quello che amo di piu’ è “Ciao Amore Ciao..” mi è riuscito bene..

  2. xeena Says:

    Ah allora sei contento di esser stato nominato caro maschio adulto di razza umana e son soddisfazioni appunto.

  3. nonsonounacommessa Says:

    Come sono emozionata diobono.. il primo link wow…
    Adesso vado in palestra col sorriso, poi stasera faccio i compiti lo giuro!
    baci.

  4. newyorker Says:

    tu quoque a far meme? orsù, tu mi stupisci agata,pardon, oscare

  5. ginoilsalumiere Says:

    Il mio primo blog era Radio Ignipott Indipendent (scritto indipendent proprio perchè indipendente!) e nel mio primo post mi rivolgevo ai lettori come fossi quasi un Freccia nella rete… ma poi capii che nel web di Indipendent c’è veramente ben poco…

  6. JOe Says:

    grazie…. :/

  7. Signor Ponza Says:

    Anch’io mi sento molto provvisorio ultimamente.

  8. melania07 Says:

    Io ho già dato. Mi sono riservata la domenica pomeriggio per adempiere al compito del meme.
    Mi spaventano sempre un po’.

  9. CeKO Says:

    E’ vero spesso non c’è nulla di più duraturo del provvisorio…!

  10. Oscar Ferrari Says:

    CEKO: ma va benissimo così, hai sempre la birra bonus ogni volta che ti vedo
    MELANIA: la domenica pomeriggio? beata te
    SIGNOR PONZA: a buon intenditor non si guarda in bocca
    JOE; non c´è di che
    GINO: c´è poco indipindent nel web, ma sempre più che in TV
    NIÙIORCHER: anca mi, anca mi….
    SCONNESSA: bello il nuovo avatar alla Carrie White
    XEENA: virtuali fin che vuoi, ma sempre soddisfazioni sono
    WOOD: grandi le sagre, è che con queste leggi ce le stanno rovinando

  11. nonsonounacommessa Says:

    Carrie lo sguardo di satana???
    ehehhehehehh… lo ammetto, castana sono davvero tutta un’altra cosa, faccio tristezza vero?
    😀
    baci.

  12. ginoilsalumiere Says:

    Certo, questo è vero… ma ho sentito dire che Mike Bongiorno e Pippo Baudo vogliano anche loro aprirsi un blog… RESISTEREMO?

  13. brigidafraioli Says:

    Bravo Oscar, hai subito fatto i compiti!

  14. Valentin[o] Says:

    “[…], dove i commenti negativi che ho ricevuto son rose e fiori al confronto dell’ovattato silenzio di chi non ha scritto quel che sapeva.”

    Cosa ci sarebbe da sapere, scusa? Se era o meno proprietario (o decujus) di un terreno a Firmian? Beh, allora c’è ben poco di cui andare fieri.

    con stima, V.

  15. harzman Says:

    [OT] To’, CeKO si è dato alla scrittura aforistica.

  16. Oscar Ferrari Says:

    HARZ: il nostro Ceko ci stupisce sempre
    VALE: mica solo quello, era interessante la discussione, sopratutto il flirt tra la Guressa e lo Spulciatore
    BRIGIDA: mai far attendere le blogarpie..
    SCONNESSA: tristezza proprio non direi, anzi mi sembra il luc ideale per fare la bassista di un gruppo pan crocc

  17. VoxNova Says:

    Ora so che cosè un “meme”. Sinceramente era meglio che non l’avessi mai saputo!

  18. “messaggio gratuito:L’utente desiderato sarebbe disponibile…(ma non arriverà in tempo)” « colLateral Thoughts Says:

    […] troppo lenta. Mi scuso per i commenti a cui non ho risposto, per i commenti che non ho lasciato,i compitini che non ho svolto, per questo e l’altro blog che non ho più aggiornato, ecc. Poi dicono che […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: