SUICIDA SVENTATO, OFFRI DA BERE?

Salvare una vita è sempre un bel gesto e ne vado fiero, vai tranquillo. Tu sei uno di quelli che è capitato da me cercando “cazzo piccolo” su Google.

Eri disperato per quella che consideravi un´ingiustizia della natura, un vilipendio alla tua mascolinità, e da me hai trovato parole di conforto. Stavi quasi pensando di farla finita e ora, grazie a me, guardi con spregio e sufficienza coloro che al tuo confronto sono più dotati della virtù meno apparente (e la più indecente, secondo de Andrè).

Ovvio che sto esagerando, ma mi diverto parecchio nel vedere, leggendo le statistiche del blog, che una discreta quantità dei visitatori (oggi 34) capita qui cercando appunto delucidazioni su questo scottante argomento. E non so perchè, ma mi trovano al quarto posto nell´ordine di ricerca.

Vengono indirizzati su uno dei miei primi post il cui titolo, “apologia del cazzo piccolo“, non lascia certo dubbi sul contenuto dello scritto. Senza arrivare alle vette del Mr Pink delle Jene di Quentin Tarantino mentre spiega che “Like a Virgin” di Madonna è una metafora del cazzo piccolo, sono a mio modo contento di avere posto la mia piccola pietra nell´edificio del  MSPM (Ministero per il Superamento dei Pregiudizi e delle Maldicenze).

Peccato che in pochi commentino, forse perchè pensano che l´articolo sia in qualche modo autobiografico, anche se in esso non v´è  alcun passaggio che lo possa far sospettare o intuire. È proprio che si da  per scontato che chiunque difenda una causa lo faccia solo per un suo tornaconto personale, ma non sempre dev´essere per forza così. Paul Simon e Johnny Clegg ad esempio,  si battevano contro l´apartheid pur essendo bianchi (vabbè, non è gran che come esempio ma al momento non trovo di meglio).

In conclusione, non so proprio cosa altro aggiungere. Tranne forse che da qualcuno una birretta me la merito, in questo mondo o nel prossimo

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

18 Risposte to “SUICIDA SVENTATO, OFFRI DA BERE?”

  1. La guressa Says:

    fortunatamente, io ce l’ho sempre avuto grande….

  2. brigidafraioli Says:

    effettivamente una birretta te la meriti

  3. JOe Says:

    dai oscar te la offro io una birra!
    anche perchè sicuro un paio di persone che son passate, saranno state prima quasi indotte al suicidio da me e dalla mia poca delicatezza
    😛

  4. artemisia65 Says:

    e pure un paio di palle fumanti gurè..quelle te le sei dimenticate? hihihihihi

  5. newyorker Says:

    beh..ora che l’hai rinominato anche su questo post raddoppierai i 34 ricercatori-visitatori su questo argomento minimalista

  6. xeena Says:

    -Da me c’é un ‘invasione: sono gay sono gay no non sono gay, sono gay maria sei sempre unica, sono gay sono gay son fatti miei e allora dico 6 come 6.

  7. Aleyakke Says:

    Johnny Clegg mi piaceva un sacco.
    che fine ha fatto?
    ora che Soweto è quasi una città normale (quasi quasi quasi quasi…) si sarà integrato…

    il cazzo piccolo di per se basterebbe, sono le risate che fanno tanto male!

    Alex

  8. wood Says:

    cia commeva? io cosi’ e cosi’, piu’ ni che no…
    uffa mica c’ho tante idee, poche e confuse..come dicevo a MJB mi vado a fare di cioccolato novi con le nocciole, stimola la dopamina
    wood

  9. JOe Says:

    ..non stimolava la serotonina…?
    hmm..perdo colpi..sarà xkè non mi piace il cioccolato..
    😛

  10. Gianni Says:

    In effetti questo blog e’ visitato solo per quella parola chiave…..(scherzo, non arrabbiarti…W Cabassa il mio mito). Ciao

  11. Oscar Ferrari Says:

    GIANNI, va bon che no te sei bon de sonar, ma gaverghe anca per mito el Cabassa l´è pezo che gaverghelo corto
    WOOD, il ciocolato fa sempre bene, lanutella avolte è anche utile
    ALEY, il buon Johnny ha sfornato un bel dischetto l´anno scorso, è ancora in gamba
    NEWYORKER, io aspetto solo che il mancato suicida si faccia vivo e confessi
    XEENA, 6 come 6 è davvero troppo piccolo
    GURESSA, ARTEMISIA, JOE e BRIGIDA, spaevo di poter contere su di voi.
    Un altro esempio di qualcuno che difende una causa senza interessi personali è senz´altro il buon Ratzinger che difende i precari. Meno precario di un papa non si può

  12. artemisia65 Says:

    ahòòòòòòòòòòòò
    che fai offendi?
    ci accomuni al crucco???????
    nun ce provà eh!
    bacioneeeeeeeeeee

  13. wood Says:

    Buongiorno Oscar ferrariiii!!

  14. roselia Says:

    Una birra per te è fin poco! 😉

  15. Aleyakke Says:

    Oscar, my friend
    ti ho citato qui: http://lutilegalateo.tumblr.com/ se non ti fa dispiacere.
    Se ti sposti in alto a dx puoi vedere tutte le condivisioni. Non so se conosci l’attrezzo, è un NO-BLOG dove non esistono commenti e puoi mettere ciò che ti pare, quasi sempre roba di altri!

    ciao Alex

  16. wood Says:

    bastaaa!! ariaaaaa questa statua mi ha stufataaa!!
    domani ci metti una bella zucca eehh??? ma di quelle simpatiche..

  17. Gianni Says:

    Come na zucca??? Sta’ stauta e’ l’Apollo del Belvedere un classico dei classici altro che zucca, ma in sto blog se po’ parlare solo de cazzi piccoli, cachi, zucche, mele renelle e scoregge??? Ciao W Cabassa!

  18. online spiele automaten Says:

    online spiele automaten

    Kontakt swiss casino online roulette spiele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: