NOO, IL GUARANITO NOO!…

pao_01.jpg

Festa de L´Unità, se non è l´ultima poco ci manca, sarebbe un delitto non andarci. La serata è bella, tutto si svolge all´insegna del politicamente corretto, non gira una falce e martello neanche a pagarla oro, il gruppo suona uno ska più che accettabile ed ha il grosso merito di non spaccare i timpani. Certo che i ripetuti inviti a ballare vengono colpevolmente snobbati dal popolo neodemocratico, d´altronde il ballo è lo strumento del diavolo, e bisogna pur adattarsi al nuovo corso delle cose.

Come d´uopo, va in onda la commedia dei pezzi grossi del partito messi a lavorare manualmente, un po´  come il Papa che una volta all´anno lava i piedi ai barboni. E anche in questo segue una logica gerarchica ben consolidata, ai caporioni viene assegnato l´ambito compito di sparecchiare i tavoli, un compito all´apparenza umile ma che rende molto in termini di visibilità.

Ed è cosi che non fai in tempo a finire una birra che arriva a portartela via l´assessore urbanistico pipamunito che, impacciatissimo nel suo improbo compito, è costretto a farsi coadiuvare dal segretario locale dei DS, un giovanotto occhialuto di belle speranze  che per  l´occasione getta alle ortiche anni di studio e di gavetta, sfoggiando senza ritegno un paio di  imperdonabili pinocchietti  blu. Molto meglio se la cava la matrona assessora, che almeno dimostra una certa perizia nel non portarti via la birra con dentro l´ultimo sorso.

Alla cassa, un cartello avverte che “qui non si vende la coca cola“. In omaggio al trend terzomondista ed  equosolidale , la bevanda imperialista è sostituita dal più politicamente corretto Guaranito, un improbabile beverone dal sapore molto simile al chinotto lasciato aperto due giorni.

Comunque, per Gino, un esordio da star

Annunci

Tag: , , , , ,

27 Risposte to “NOO, IL GUARANITO NOO!…”

  1. JOe Says:

    hihi! non vedo l’ora di sfoggiare la fantastica borsa e tovaglia ecc vinte lì alla festa!
    …gran classe e buongusto…gh!
    ma…si può dire? non vemdono la coca cola, eppure metà premi della pesca di beneficienza erano marchiati BNL….. era meglio la coca cola…un aiuto per la digestione è sempre utile per noi comunisti-mangia-bambini

    ^____^

  2. JOe Says:

    p.s. nel mio nick appare sempre il link dello space invece ke del blog wordpress…..aiuto…ma dov’è il numero verde assistenza qui? ke cavolo c’è pure sullo yogurt e sul dentifricio…e sulla coca cola!
    ufffiiiii *impeditish*

  3. Oscar Ferrari Says:

    Joe, prova ad andare in “edit profile” lo trovi mettendo il mouse sul my account all´inizio della striscia blu sopra il blog

  4. La guressa Says:

    -Oscar, é stato bello provare il tuo nuovo magico alcol-test “Gino”: ha dimostrato che siamo tutti dei bravi ragazzi, no?… 🙂

    -Potevi pure raccontare che, essendo presente pure Misteralex, abbiamo fatto il censimento di quanti pinocchietti giravano alla festa…

    -A che ora sei andato a casa?….

  5. JOe Says:

    grazie oscar.
    vediamo se và.

  6. Aleyakke Says:

    nooooo! non m’affossare il guaranito, che assieme al “Tenerito” (bevanda asprigna derivata dalla “erba mate”) acquisto in un trendy-store dove tutto meno le bananite costa il triplo ma almeno sai che un indio invece di sparare una cerbottanata a una urlatrice si apre una lattina di “trippa in umido” dalla gemellata amministrazione di Roccapisciona.

  7. Andrea Opletal Says:

    ottimo il guaranito … eppoi la CocaCola è ormai troppo gettonata!
    … meglio cambiare!

  8. brigidafraioli Says:

    Qui nemmeno la fanno più…

  9. nuvolepensierose Says:

    Odio il guaranà!

    Datemi un mate e vi ringrazierò.

  10. hic Says:

    w i pinguini!!!

    …colorati poi…

  11. Oscar Ferrari Says:

    ma che fine hanno fatto la spuma bionda, la gazosa, la cedrata e il terribile ginger?

  12. La guressa Says:

    il mitiko KINOTTO c’é ancora!

  13. La JOe Says:

    viva l’Holundersaft!!! vince sempre. dai secoli nei secoli

  14. zia Says:

    Attenzione!: l’altra settimana al bar del distributore OMV del rettilineo di Mezzolombardo ho chiesto una spuma e mi hanno dato una cedrata. Se entrate in Trentino e volete una spuma dovete chiedere una spuma ROSSA altrimenti vi danno la cedrata. comunque mi piace anche la cedrata.

  15. Till Says:

    venerdì scorso ho scoperto un supermercato con la gassosa, con tanto di fenilalanina (si scrive cosi?), quella che usano per addolcire le ciunghe (cewing-gum).

  16. Zelig Says:

    “metà premi della pesca di beneficienza erano marchiati BNL”? Questa è buona: LaJOe, dimmi di più….

  17. Oscar Ferrari Says:

    Zelig, hanno una banca anche loro?

  18. Oscar Ferrari Says:

    Sarebbe lo soop del secolo, altro che indagini, rogatori, intercettazioni, ba sta andare alla festa dell´Unità alla pesca di beneficenza (ci va la i?)

  19. Oscar Ferrari Says:

    Joe, Holudersaft è magico, sai per caso come si fa? so che ci vogliono i limoni, i fiori di sambuso e l´orzo, ma non mi ricordo la tecnica
    Aley, vada per le bananite, ma il caffè equosolidale è terrificante, meglio lasciare l´indio a cerbottanare e dare un premio di produzione all´operaio Lavazza
    Till, e quelle belle limonate di una volta che avevano un retrogusto di formaggio, se ci trovi anche quelle mandagli direttamente i Nas

  20. La JOe Says:

    ..sì è solo qui da noi ke la spuma è quella di mele. da salorno in giù la spuma è la cedrata….dai secoli dei secoli nei secoli. In tanti posti la spuma nostra neanke esiste.

    @zelig….cosa c’è da dire? ke ne so quella “bellissima” borsa di “gran classe” che ho vinto, era in un bel pakketto marchiato BNL, come tanti altri premi….quando tutto fa brodo specie se te lo regalano….
    ..povero mondo…

    @oscar…non preoccuparti! la stilosissima borsa prima di regalarla a mia nonna, la porto alla grigliata 😛
    l’holundersaft finora mi sono limitata a berlo a litri. anke perchè sennò priverei i miei fornitori del loro orgoglio se diventassi autosufficiente. però credo di poter scoprire come si fa. ti farò sapere. *su internet non si trova niente?*

    e il succo billy? terribile ma adorabile

  21. La guressa Says:

    8 fiori di sambuco x un Lt. d’acqua, si mette tutto a macerare con zucchero e limone, coprire e mettere al buio, mi pare una settimana ca. poi si filtra

  22. Zelig Says:

    Il fatto è che la banca (la BNL) la volevano far comperare dall’Unipol, ma gli è andata storta: cioè, molto storta. Anzi: talmente storta che alla camera pendono diverse richieste di autorizzazione per l’utilizzo di intercettazioni telefoniche tra D’Alema, Fassino, La Torre e Consorte. Sicchè il fatto che alle feste dell’Unità si mettano a distribuire gadget marchiati Bnl: qualche, si fa per dire, giornalista potrebbe anche farci un “piezz’ ‘e colore”. Scrivono certe, parlando con pardòn, “cagate” che una più, una meno….

  23. Kijio Says:

    @ Oscar
    ma scusate .. il chinotto lo vendevano oppure e’ imperialista pure lui? 😛

  24. LO SPARECCHIATORE CANDIDATO « Oscar Ferrari. il blog Says:

    […] tanto una la imbrocco giusta. Qualche post fa, scrivendo a proposito della festa de l´Unità a Bolzano, mi sono soffermato sull´importanza dei […]

  25. marrendo Says:

    A mio parere il guaranito è buonissimo. Come il chinotto e certe altre bibite che costano 1/10 delle superpubblicizzate. Poi c’è pure l’acqua, che dal rubinetto costa ancora meno e disseta una cifra.
    Il caffe equosolidale secondo me è pure buonissimo.
    Trovo invece che spesso la festa dell’unità sia non buonissima, un po’ incartata su se’ stessa, un po’ piena di contraddizioni…

  26. IL PD CE L’ HA MOLLO? « Oscar Ferrari. il blog Says:

    […] quest´aspetto. Ma quel che più mi ha colpito è stata l´assenza dei maggiorenti del partito che sparecchiano i tavoli, alle feste dell´Unità dei bei tempi erano un classico. Giusto per dirlo, a quelli dell´anno […]

  27. Johnny Deville Says:

    Ora si chiama “Festa del PD” .
    E il PD è alleato e stampella del il PDL, presto vedremo la biancofiore, la santanchè e brunetta che sparecchiano i tavoli, bondi che canta e gasparri che fa servizio d’ordine e caccia i negri. Saluti dal futuro gente pre-crisi del 2007! (Sì avremo anche una crisi economica, tipo quella del ’29, ma con l’iphone)

    P.s: Il guaranito costa un fottio, ma non è male..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: