LADY DIANA, SE CI RIPENSO…

                                 copertina-lady-diana.JPG

Poche persone come me e Cabassa, si sono rammaricate della tragica fine di Lady Diana Spencer. “Lady Diana” era il pezzo con il quale chiudevamo i concerti, a volte chi già ci conosceva lo invocava già a metà concerto (perchè gli piaceva il pezzo o per farci finire alla svelta?).

Su una base scopiazzata alla buona da Foxy Lady di Jimi Hendrix io simulavo, prima rispettosamente riluttante poi sempre più convinto,  un amplesso con l´allora consorte del Principe di Galles.  Il pezzo piaceva davvero tanto, anche se io in un certo modo mi rammaricavo di ciò, con tutto l´impegno che ci mettevo per scrivere testi più complessi e melodie più raffinate.  D´altronde, mai sputare nel piatto dove si mangia, e quindi “Lady Diana” non mancava mai nel repertorio.

Al Cabassa, che già da allora si dilettava con discreto successo con la house music,  le venne l´idea di farne una versione ballabile, roba da radio e discoteche insomma. La facemmo uscire su vinile, e subito arrivarono delle buone notizie, le radio la trasmettevano ed entrava anche nelle  charts,  addirittura si stava approntando la distribuzione del disco in Inghilterra.

Passano un paio di mesi e Lady Diana muore sotto il tunnel, e con lei le nostre speranze di sfondare nel mondo house. Inoltre ci tocca anche avere il buongusto di non eseguire più  il pezzo dal vivo e di toglierlo dal disco live, una vera jattura, insomma.

Eccovi comunque quello che poteva essere il tormentone di quell´estate , in quattro versioni:

LADY DIANA HOUSE 1 by CABASSA

LADY DIANA HOUSE 2

LADY DIANA GOTHIC by DALLELUCHE

LADY DIANA acappella

                                          

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

28 Risposte to “LADY DIANA, SE CI RIPENSO…”

  1. Iso Says:

    Non só, ma anche a distanza di tanti anni, quando sento cantarti questa canzone mi vergogno, di te di me e soppratutto per o di Lady Diana e Charles, Camilla Parker Bowles, Lady Sarah Ferguson ed Andrew, la Queen suo marito Principe Philipp, Anne, loro figlia e figlio, e suo ex marito Marc Phillips! Poi per non dimenticare Prinz William e la sua Kate, che non si capisce se si sono rimessi di nuovoi insieme, oppure no.
    Zu letzt, Prinz Harry (alcolista anonimo…dicono che beve come una spugna) che stá con Chelsy una ragazza sudafricana (piccola, bianca, bionda).
    Se volete saperne di piú…

  2. cabassa Says:

    oh camilla parcher boll oh oh camilla parcher boll
    no no camilla parcher boll no camilla parcher boll
    no no no noo oooooooohhhhhhh oooooooohhhhh
    camilla parcher boll tenchiu veri matc

  3. Aleyakke Says:

    dovrei sprecare (non è il termine esatto ma fa figura) un tir di complimenti a te e Cabassa per l’irrefrenabile forma di agitazione psico-motoria che mi ha preso e liberato da sovrastrutture nei confronti delle Realtà britanniche, in fondo cosa voglio dire? che il pezzo è formidabile e darei un braccio per produrmi in un amplesso di tale intensità!

    ciao
    Alex

  4. brigidafraioli Says:

    peccato i rampolli non ti abbiano ingaggiato per il concertone memorial 😦

  5. Zelig Says:

    “Al Cabassa, che già da allora si dilettava con discreto successo con la house music, le venne l´idea di farne una versione ballabile”. Quel “le venne” è la prova, fornita direttamente da Oscar, che cabassa, già allora, aveva inziato quel lento processo che lo sta portando inesorabilmente a trasformarsi in una vecchia…. (vedi commento https://oscarferrari.wordpress.com/2007/01/25/buon-compleanno-cabassa/#comment-230)

  6. La guressa Says:

    Gud mouuunin Ouscau! It’s Mother Queen Elizabeth writing here! Please, please, please, sing it again!
    Dio Salvi Le Negate!
    P.S.: l’insalata era buonissima, tutte le verdure: buonissime! Graz!

  7. cabassa Says:

    oddio adesso mi verranno le crisi da menopausa!!

  8. Zelig Says:

    Dovresti scamparla invece: le crisi d’andropausa e quelle da menopausa si elideranno a vicenda. Oppure il loro scontro ti trasformerà in qualcosa di nuovo, mai conosciuto prima. Sarai il nuovo Übermensch!

  9. La JOe Says:

    …a cabassa LE venne l’idea….? non avrei mai detto che era una donna…lo mimetizza bene. :oPPP
    ^_______^
    ciaùs!

  10. Zelig Says:

    LaJOe, mannaggia: non avrei mai detto che FOSSE una donna, non che era!

  11. La guressa Says:

    FERMI TUTTI: CABASSA È L’UNICO NON GAY DI BOLZANO

  12. cabassa Says:

    mi sembra di capire che in questo blog non si scrive molto benissimo

  13. Oscar Ferrari Says:

    Devo precisare che il ” le venne” non è una mia idea originale, ma presa in prestito dagli Squallor in un pezzo degli anni ´70. ” Era il 38 luglio, e faceva molto caldo, quando all´elettrotecnico le venne una grande idea…
    Quanto al Cabassa, fidiamoci della Guressa

  14. La JOe Says:

    @ zelig, che era una donna al tempo in cui accadevano quei fatti.
    quindi che era. punto e bbasta.

  15. Zelig Says:

    Guressa: spinsch? E chi ha mai parlato di gay: Cabassa è il nuovo Übermensch, altrochè! In ogni caso è quello che qui sopra fa le battute più divertenti (a propos, letta ieri al supermercato: “Quando Chuck Norris prega, non implora: ordina!”)

  16. La guressa Says:

    Zelig: heheheh, carina quella di Chuck Norris!

  17. cabassa Says:

    Chuck Norris al supermercato? Sicuramente è stato attirato dai nuovi dentifrici Colgate, gli unici con potere sbiancante per chuck!!

  18. La guressa Says:

    Caba: non l’ho capita…

  19. La JOe Says:

    ..chuck norris ha una dentatura così perfetta che quando sorride si vede la costa d’avorio…

  20. cabassa Says:

    @guressa
    ultimamente giravano nei supermercati dei dentifrici colgate taroccati dai cinesi. comunque per ribadire la leadership di chck, sappiate che se Gesù camminò sull’acqua, Chuck Norris può nuotare per terra.

  21. Oscar Ferrari Says:

    Cabassa è andato a pesca in Scozia e si è spaventato trovando la rete piena di cadaveri giganti. Qualcuno doveva avvertirlo che era una pesca al salmone

  22. La JOe Says:

    ..Caba…ma che lol! uah uah!

    …da quando hanno incontrato Chuck Norris “i fantastici 4” si fanno chiamare semplicemente “i 4”

    *stiamo entrando in un circolo vizioso….* °__°

    ^______^

  23. Zelig Says:

    Dedicata a Cabassa: “Gesù può camminare sulle acque: Chuck Norris può camminare su Gesù.”

  24. cabassa Says:

    @Oscar
    non erano salmoni ma balene, ho saputo poi che c’era chuck norris in vacanza in scozia… deve aver fatto una passegiata lungo il mare del nord

  25. La JOe Says:

    …ecco perchè…
    il Il mostro di Lockness non si fa mai vedere….ha paura che Chuck Norris sia sulle rive del lago a pescare.

  26. worldtravelplanner Says:

    worldtravelplanner

    worldtravelplanner

  27. Gianni Says:

    Scusa Oscar, ma ricordo che da Holler, 20 anni fa quando chiedevi a tutti se te piaseria de piu’ ..ciaparlo o ciuciarlo Cabassa el gaveva detto..ciaparlo…(scherzo)

  28. rossella Says:

    Sono d’accordo con Elton John quando ecise dopo il funerale di non eseguire più la canzone”candel in the wind” in pubblico
    Penso fece una sola eccezione durante il concerto a lei dedicato nell’anniversario dei suoi dieci anni dalla morte e cioè l’anno scorso a Hyde Park.
    Certe cose dovrebbero rimanere lì nel cuore e nei ricordi di tutti senza per forza doverle sentire e risentire.
    Con Simpatia
    Rossella Marcenaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: