ARRIVATA DA CABASSA

            

nanetta.gif

La lingua tedesca è abbastanza semplice da imparare.
Una persona che conosce un po’ di latino e di declinazioni si sentirà abbastanza sicura anche in Germania. Questo è, per lo meno, quello che dicono gli insegnanti di tedesco durante la prima lezione…
Il primo passo è comprare un corso di tedesco, come l’eccellente edizione, pubblicata a Dortmund, che parla della tribù degli ottentotti (Hottentotten).
Il libro spiega che gli opossum (Beutelratten)
vengono catturati e messi in ceste di vimini (Lattengitter) chiuse.
Queste gabbie, in tedesco vengono chiamate Lattengitterkoffer;
e se al loro interno vi è un opossum catturato, si chiamano Beutelrattenlattengitterkoffer.

 Un giorno, gli ottentotti catturano un assassino (Attentäter)
accusato di aver ucciso una delle madri (Mutter)
degli ottentotti (Hottentottenmutter),
madre di uno stupido e balbuziente (Stottertrottel).
Questo tipo di madre, in tedesco è chiamato Hottentottenstottertrottelmutter
e il suo uccisore Hottentottenstottertrottelmutterattentäter.
Si deve sapere che quando gli ottentotti catturano un individuo, lo mettono nella cesta per gli opossum (Beutelrattenlattengitterkoffer).
Ma l’assassino riesce a fuggire: inizia la ricerca!
Dopo qualche tempo uno dei guerrieri va dal capo:
“Ho catturato l’assassino (Attentäter).”
“Sì? Quale assassino?” chiede il capo.
Beutelrattenlattengitterkofferattentäter.” risponde il guerriero.
“Cosa? L’assassino che è nella cesta dell’opossum fatta di vimini?” chiede il capo.
“Certo!” dice il guerriero “Hottentottenstottertrottelmutterattentäter
 (l’uccisore della mamma dell’ottentotto stupido e balbuziente).”
“Ah” dice il capo degli ottentotti “Fin dall’inizio avresti potuto dire che avevi catturato
l’Hottentottenstottertrottelmutterbeutelrattenlattengitterkofferattentäter!”.

Annunci

26 Risposte to “ARRIVATA DA CABASSA”

  1. La Guressa Says:

    -Ach, OßCAR! tu und tuoien amiketten sempre inkoraggianten, simpatiken und ganz ganz schpirituosen jaaa!!! Oi, Oi, Oi…Grrrante, pelissimo Korso di linguen di patrien!
    -KAPASSEN, alloren? Tu me prentere kome tuen Kuressen Konsorten? Afere anke konfetionen di fiagren se tu non funziona und poi anke tu korrere kome opossum und kome Attentäter,Gut? Machen so? Wollen gehen? Die Tiroler sind Frühstück!!!
    kari saluten a tutti foi di CVARTEN KLASSE, il proccramma di ki ha peRRso il trrrenen!
    tanten, tanten Pacen, smak!

  2. La Guressa Says:

    VIKARIEN: per il fiaggien di nozzen andiamo a Minkien!

  3. La Guressa Says:

    …in Bavaria, ci andiamo in perioden di Oktoberfest, gut?

  4. cabassa Says:

    kara curessen potrei sempre presentarti un ottentotto, si tice appiano una proposcite esacerata

  5. La Guressa Says:

    qvello gut per fare te kornen! Ma tu resten sempre mio grande Liebe! ja!

  6. nonsonounacommessa Says:

    @ Oscar- Bella, non aggiungo altro.
    @ Guressa- Ma quanto cazzen ci sentiamen, il tuo msn non funzionen..
    Salut!

  7. La Guressa Says:

    Quando Chuck Norris si trova dinanzi a un cartello che dice “Tutte le direzioni”, va effettivamente in tutte le direzioni. Contemporaneamente.

  8. cabassa Says:

    gimmi èndrix suonava la chitarra con i denti. ora anche chuck norris suona la chitarra con i denti… con quelli di gimmi èndrix

  9. brigidafraioli Says:

    no, il tedesco non fa per me.

  10. paoloechiaro Says:

    e nfatti il tedesco lo danno a esempio per l’esame di linguistica. ma tutto questo che centra con la gif frufru?

  11. pescefuordacqua Says:

    Mi sa tanto che non riuscirò ad imparare il tedesco …. eppure pronunciare quelle parole tutte d’un fiato sarebbe un’ottimo allenamento per la mia apnea 🙂

    Il post sul sale del mare giuro che te lo scrivo 😉

    Ciao
    Miky

  12. Eloisa Says:

    Giuro che non mi lamenterò più del corso di latino che sto seguendo.

  13. paul pastrello Says:

    scusa eloisa ma la tua icona raffigura due gambe di una donna a 90°?
    ps; “raffigura” effetivamente sembra avere un sottile riferimento alla figa (scusate la volgarità ma vista l’ora…. perdonatemi…)

  14. La Guressa Says:

    Oscar, dove sei finito???? Fatti sentire

  15. paoloechiaro Says:

    oscaaaaaaaaaaaaaaar!

  16. cabassa Says:

    kuressa ti sei resa conto che solo io te e paul appariamo in neretto mentre tutti gli altri sono in azzurro? non ti sembra una discriminazione?

  17. La Guressa Says:

    CABASSA: stika! Mi pare una discrimante molto forte? ma perché mai secondo te?

  18. La Guressa Says:

    forse Polpastrello lo sa???

  19. La Guressa Says:

    OOOOOSSSSCCCCccaaAAAAAAAAAaaaaRRRrrrrRRRRRrrRRR!!!!!!!

  20. cabassa Says:

    perchè noi non siamo linkabili, quindi siamo dei linkdisabili. siamo gli homeless della rete

  21. hic Says:

    ci vorrebbero delle strutture senza barriere architettoniche per i linkdisabili…o no?

  22. La Guressa Says:

    personalmente, io sono giá una barriera archiTETTONICA di mio…

  23. roselia Says:

    ho studiato il tedesco per 5 anni! peccato non aver proseguito…ho perso un po’ lo smalto! 🙂

  24. Iso Says:

    Io mi ricordo qualche anno fá quando una giornalista della RAI di regione tedesca la Christa Romen, ha chiesto a Oscar: “Nun sagen Sie uns etwas über den Bauernmarkt, seine Erzeugnisse und was es für die Bewohner der Stadt bedeutet, frische Produkte direkt vom Bauern zu bezeihen?”

    Translation;
    “Allora ci dica qualcosa sul mercatino del contadino e i suoi prodotti, e cosa vuol dire per i cittadini, poter acquistare i prodotti freschi direttamente dal contadino”?
    ( Tu Oscar Ferrari hai capito poco e niente, perche il tuo tedesco é un unico Bluff e ormai giá da anni).
    Mi ricordo come hai risposto alla giornalista:”oamol muaß men onfongen”!
    Translation;
    “Una volta si deve incominciare”!

  25. Oscar Ferrari Says:

    Iso: intanto non era la Christa Romen, ma la Ulrike Van der Driesch, e poi il mio tedesco non è un bluff, semplicemente lo parlo meglio ci come lo capisco. Hablo ma no intendo

  26. zuppa Says:

    maremma maiala.. non mi fermo piu’ dal ridere… CA PO LA VO RO.!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: