La raccolta dei rifiuti umidi

 pantegane.jpg

  La raccolta dei rifiuti umidi, così come prospettata dal Comune di Bolzano, ha già provocato proteste e probabilmente comporterà un aggravio dei costi.

Il Partito per Tutti si pregia di presentare un proprio progetto per la suddetta raccolta, il quale abbinerà una sostanziale riduzione di spesa da parte del Comune alla creazione di nuovi posti di lavoro per soggetti svantaggiati. Ogni condominio che disponga di un giardino privato, verrà dotato di una gabbia di modeste dimensioni, nella quale troveranno posto dei ratti, volgarmente chiamati anche pantegane.

Presumendo che la quantità di rifiuto umido prodotta da una famiglia media sia sufficiente per alimentare un ratto, verrà posizionata una gabbia da un metro quadro ogni dieci appartamenti. La pantegana è un animale onnivoro, la cui alimentazione con i residui di cibo degli esseri umani non presenta difficoltà significative, si riproduce molto facilmente ed è, al contrario di ciò che viene fatto credere dall´ideologia dominante, anche socievole ed affettuosa. La sua carne presenta molte analogie con quella di altri roditori di cui normalmente gli esseri umani si cibano, il coniglio ad esempio.

In ogni gabbia condominiale troveranno posto circa 6 esemplari che, una volta raggiunte le dimensioni utili verranno prelevati e sostituiti, se nel frattempo non si saranno riprodotti in modo congruo. Le pantegane prelevate verranno destinate alla produzione di un nuovo prodotto alimentare, denominato “echte Südtiroler Rotznwurst”, in pratica un würstel di pantegana. Tale prodotto, con un adeguato supporto di marketing, incontrerà molto facilmente i favori del mercato.

Ovviamente non sarà possibile raccogliere tutti i rifiuti umidi con il sistema sopraindicato. Saranno quindi costruiti dei recinti su tutte le rotonde cittadine, all´interno dei quali verranno posizionate delle galline, animali anche loro onnivori ma che abbisognano di un fondo terroso sul quale razzolare. Il cibo, cioè i rifiuti umidi, verrà loro somministrato direttamente dai cittadini lanciando un sacchetto di carta all´interno del recinto.

 Inizialmente questo provocherà un piccolo intralcio alla circolazione, ma con l´abitudine, molti riusciranno a lanciare il sacchetto senza scendere dall´auto, qualcuno addirittura senza nemmeno fermarsi.Al pari delle pantegane, anche le galline giunte al peso desiderato verranno prelevate e sostituite, e saranno destinate alla produzione della versione light del rotznwurst.

Nelle rotonde del centro città  al posto delle galline verranno posizionati dei tacchini, i quali, oltre ad essere più decorativi, abbisognano anche di una recinzione meno alta. Inoltre il rotznwurst pantegana misto tacchino ( con eventualmente i mirtilli nell´impasto) sarà certamente apprezzato anche oltreoceano, rappresentando una valida alternativa al tradizionale tacchino al forno classico.

 Ovviamente siamo disponibili ad apportare le migliorie e le modifiche che ci verranno suggerite. Per la realizzazione di questo progetto il Partito per Tutti incoraggerà la costituzione di un’apposita cooperativa sociale con scopo di lucro, seguendo esempi già consolidati

data originale del post: 10.12.2006

Annunci

Tag: , , , ,

11 Risposte to “La raccolta dei rifiuti umidi”

  1. Blaine Says:

    Eccellente idea. Suggerisco di obbligare settimanalmente i nostri consiglieri a provvedere alla pulizia delle rotonde delle galline e dei tacchini. Ovviamente prima si dovranno chiamare i vecchietti (quelli che di solito guardano i cantieri) per osservare e commentare l’intera operazione (“mi gavria fato cussì…).

  2. hic Says:

    questa è una soluzione degna di Swift….

  3. NOI VE LO AVEVAMO DETTO « Oscar Ferrari. il blog Says:

    […] Partito per Tutti aveva progettato una raccolta dei rifiuti umidi assai meno invasiva nei confronti dei cittadini. Bolzanini, ci avete premiato solo con lo 0,5%, […]

  4. Kijio Says:

    fantastico Oscar! … mi ha fatto piacere la tua segnalazione sul mio blog, ti ringrazio di cuore e spero che altri si abbeverino alla fonte di tanta genialita’!

  5. nadiaflavio Says:

    Allora a Napoli sono avanti rispetto a voi……solo che non hanno gabbie e li lasciano liberi!!!!

  6. roselia Says:

    EHEHEH….già sapevo! Buona vacanza OsCar! 🙂

  7. Reditugo Says:

    Oggi sono passato per San Giacomo e sono quasi sicuro che casa tua non è ancora bruciata. Questo per te è una grossa fortuna perchè in caso di incendio oltre al fuoco, ci sarebbe stato sicuramente anche un gran FUMO, e proprio in questi giorni il Comune di Bolzano ha vietato il FUMO anche all’esterno…

  8. Aleyakke Says:

    a nome del PdZ (partito delle Zoccole originarie) ancora da fondare per via della chiusura del cartolaio sotto ‘o portone c’ha finito ‘e biro e i fogli A3, offriamo consulenza tecnica supplettiva qualora ci fossero rifiuti difficilmente decradabbili quali tampax, gondoni, azz ‘e gomma e bambola bocca di rosa in polimeratopropilenipetrolchimicombustabilenobioriciclabilitosinapolitanercammorrato.
    Bassolino si lava le mani, dice. Che sporche possono infettare i creature.

    Alex

  9. melania Says:

    Devo dire che questa alternativa proposta mi ha lasciato un po’ allibita… questi wurstel di pantegana mi fnno un senso, ma un senso… fatti un po’ di vacanza che è meglio…

  10. Oscar Ferrari Says:

    In effetti i wurstel di pantegana fanno un certo effetto, ma almeno in tedesco suona tutto piu pittoresco. Come va il tempo dalle vostre parti? qui alle 7 di mattina si sfiorano i 30 gradi, peccato che fra un paio di giorni si torna al solito, ma va bene cos”i, ho quasi nostalgia dei rapanelli

  11. melania Says:

    Da me vento e freddino. Certo non riusciràò a farmi il primo bagno al mare in questa stupida pasqua… voglio caldo… mandene un po’ di qua…
    notte Oscar (egoisticamente mica mi dispiace che torni…)

    a proposito… il post non era per te… tu non hai mica compiuto 40 anni… noi del ’61 ci andiamo lenti lenti nel compiere gli anni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: